Involtini di patate mozzarella e speck

Involtini di patate mozzarella e speck, mamma mia che gustosi che sono, facilissimi da preparare, e vanno via in un sol boccone. Stavo preparando per l’ennesima volta le mie amate polpette di patate, ogni volta cerco di sostituire la foto, ma per un motivo o un’altro non mi piace mai, così già che c’ero ho pensato di preparare qualcosa di diverso ma con lo stesso impasto, lo stesso proprio no, praticamente mi si è aperta la confezione del pepe nero, ormai so abituata al macinino, e me n’è caduto un po’ troppo, per fortuna ci piace, quindi anche se con un po’ di pepe in più, eccovi la ricetta che nasce un po’ per coincidenze, dato che mi ritrovavo un po’ di mozzarella e speck da consumare, e un po’ mi sono lasciata ispirare da una ricetta che avevo visto tempo fa sui social, postata dalla brava Ana Amalia Agosti, qui vi lascio anche la sua ricetta bombe di patate con speck e formaggio, io le proverei entrambe al posto vostro.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40+5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Patate (pasta gialla) 500 g
  • Speck 8 fette
  • Mozzarella 150 g
  • Uova 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Grana padano q.b.
  • Pecorino q.b.

Preparazione

  1. involtini di patate con mozzarella e speck

    Lessiamo prima di tutto le patate. Le laviamo con tutta la buccia, le mettiamo in pentola e copriamo con acqua fredda, portiamo a bollore, e cuociamo ancora per circa 30 minuti o poco più se sono patate medio grandi. Io vi consiglio di usare patate piuttosto piccole, tutte uguali, così cuociono in meno tempo e allo stesso modo. Usiamo patate a pasta gialla che sono più asciutte e compatte, ideali per gnocchi, polpette e preparazioni simili.

  2. Per una cottura più veloce delle patate, se avete il microonde, le peliamo le tagliamo a tocchetti, le mettiamo in un contenitore di vetro, chiudiamo con pellicola e cuociamo alla massima potenza per circa 10 minuti.

  3. Cotte le patate le scoliamo, le peliamo ancora tiepide e le schiacciamo con una forchetta, le lasciamo raffreddare poi aggiungiamo formaggio, mix di pecorino e grana, aggiungiamo ancora 1 uovo, sale e pepe, prezzemolo e lavoriamo con un cucchiaio.

  4. Per il ripieno procuriamo le 8 fette di speck e dividiamo la mozzarella in 8 parti.

    Con le mani bagnate formiamo gli involtini. Le mani bagnate ci servono a non far appiccicare le patate sulle mani.  Mettiamo un cucchiaio di composto sul palmo della mano, schiacciamo e farciamo con la mozzarella, chiudiamo con altro impasto, lasciamo aperto da una parte, così si vede la mozzarella e arrotoliamo in una fetta di speck.

  5. Ci laviamo le mani in acqua fredda e proseguiamo allo stesso modo fino a preparare 8 involtini di patate con mozzarella e speck. Scaldiamo una piastra, o una padella antiaderente, senza mettere olio, quando è ben calda ci mettiamo all’interno i nostri involtini, e copriamo, dopo circa 1 minuti, li giriamo su un lato e continuiamo ancora la cottura con coperchio, girando di tanto in tanto su tutti i lati, per far diventare lo speck croccante che andrà ad insaporire tutto l’involtino, e allo stesso tempo cuocerà l’uovo nelle patate, e la mozzarella diventerà bella filante. Serviamo subito, caldi, croccanti e filanti, sono gustosissimi, io li ho accompagnati con la mia salsa barbeque fatta in casa.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

Precedente Supplì di riso al telefono - supplì di riso alla romana Successivo Pannocchie arrostite - Al forno tenere e gustose

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.