Crostata al Limone Ricetta della Nonna

La Crostata al limone è un dolce tradizionale calabrese, il dolce della nonna, preparato con una semplice pasta frolla, al burro, o più frequente all’olio, trovate qui la ricetta per la frolla all’olio, farcita con una crema al limone speciale, senza latte, preparata con acqua, per conservarsi più a lungo, ma probabilmente anche per risparmiare il latte, che scarseggiava, o che i usava per farne formaggio e ricotta. Un dolce povero, semplice, ma ricco di gusto, infatti intenso è il profumo di limone, sia nella frolla che nella crema al limone senza latte.


  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40+5 minuti
  • Porzioni:
    8 peersone stampo da 24 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 00 280-300 g
  • Uova (medie) 2
  • Zucchero 120 g
  • Burro 120 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 pizzico
  • Scorza di limone q.b.

Per la crema al limone

  • Acqua (o latte) 500 ml
  • Succo di limone 2
  • Farina o frumina 2 cucchiai
  • Zucchero 150-200 g
  • Uova (o 2 tuorli) 1

Preparazione

  1. crostata al limone

    Prepariamo subito l’impasto per la pasta frolla con il burro che come al solito va fatto riposare in frigo almeno per un’oretta. Quindi versiamo insieme in una ciotola la farina, con lo zucchero, il burro da frigo tagliato a pezzi, le uova e la buccia di limone grattugiata, impastiamo con le mani velocemente per ottenere un panetto omogeneo. Riponiamo in frigorifero per un’ora.

  2. Intanto prepariamo la crema al limone che deve anche raffreddarsi prima dell’uso. Io vi do’ il mio metodo veloce,  in un pentolino metto l’uovo intero, per non sprecare l’albume, ma se volete potete anche usare 2 tuorli, come si fa per una classica crema pasticcera che io spesso preparo anche con uovo intero. Aggiungiamo lo zucchero e la farina e giriamo. Spremiamo due limoni, potete usare quello che avete usato per la frolla, potrebbe bastare già uno per aromatizzare la crema, io ne ho usato due per dare un gusto ancora più deciso, possiamo aggiungere anche poca buccia grattugiata.

  3. Aggiungiamo al composto di uova, zucchero e farina anche il succo di limone, poco per volta per non far formare grumi, e mezzo litro d’acqua, mescoliamo con un cucchiaio di legno e portiamo sul fuoco, sempre mescolando fino a che la crema non si addensi e prenda il bollore.

  4. Ora dobbiamo far raffreddare la crema, la trasferiamo in una ciotola di vetro, si raffredderà prima, e la copriamo con pellicola a contatto.

  5. Quando i due preparati saranno pronti, la crema quasi del tutto raffreddata, e il panetto di frolla ben indurito, lo riprendiamo  e cominciamo a preparare la crostata. Ricaviamo subito 6 strisce per decorare, e con l’impasto residuo tiriamo la sfoglia, su una base ben infarinata, dobbiamo coprire anche i bordi della teglia, ne possiamo usare una da 24 cm di diametro, o anche leggermente più larga o stretta, a seconda dello spessore che vogliamo dare alla frolla, io l’ho preparata molto sottile, ma anche un po’ più spessa ci stava bene perchè la crema è tanta.

  6. Mettiamo la sfoglia di frolla nella teglia imburrata e infarinata. Se abbiamo difficoltà a rivestire il bordo, ricoperta la base dello stampo, prepariamo un cordino, e con questo facciamo il bordo, schiacciandolo sull’orlo della teglia a rivestirla tutta.

  7. Versiamo la crema sulla frolla e livelliamo anche ai bordi, poi mettiamo su le strisce in diagonale ad incrocio, e infine ripieghiamo un po’ i bordi. Inforniamo in forno caldo a 180°c per 35-40 minuti in forno statico, in forno ventilato a 165°c fino a che non è ben dorata.

  8. Sforniamo e lasciamo raffreddare la nostra crostata al limone, se volete potete cospargere con zucchero a velo. Conserviamo in frigorifero la crostata al limone ormai raffreddata. Buonissima a colazione, ma è anche un’ottima conclusione di ogni pasto.

  9. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Precedente Torta di riso con bietole al forno Successivo Crema alla nutella - Ricetta veloce per ogni uso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.