Crea sito

Crema di ricotta – Come renderla soffice e cremosa

Crema di ricotta, una crema deliziosa e facilissima da preparare e da usare come dessert, o per farcire i nostri dolci, dai mitici cannoli siciliani, alla cassata, ma tranquilli che potete usarla per una infinità di dolci, su una crostata, nei bignè, nei fiocchi di neve, lì allungata con panna e crema al latte, anche su una crostata morbida o per farcire un pan di spagna, insomma sta bene con tutto, io la adoro anche con la panna, o in abbinamento con la confettura di frutta. La ricetta è semplicissima, vediamo subito come prepararla. Una bontà con la mia ricotta fatta in casa.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 600 g per farcire pan di spagna da 22 cm
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Ricotta (mista, di pecora o vaccina) 500 g
  • Zucchero a velo (a seconda dei gusti e della ricotta) 50-150 g
  • Gocce di cioccolato 1 cucchiaio
  • Frutta candita (facoltativo) q.b.
  • Panna da montare (Facoltativo) 200 g
  • Estratto di vaniglia (e/o Cannella) q.b.
  • Miele millefiori (Facoltativo) 1 cucchiaino

Preparazione

  1. crema alla ricotta

    Scoliamo bene la ricotta, meglio se è di un giorno almeno, e lasciata scolare bene in un cestino. Scegliamo una ricotta di qualità, che ci piace, che non sia amara, in commercio ce ne sono tante con un gusto amarognolo, meglio prendere una ricotta da caseificio di fiducia per la crema di ricotta, io la adoro di pecora, ma va bene anche vaccina se non vi piace il gusto più forte di quella di pecora, quella indicata per tanti dolci della tradizione siciliana e non solo.

  2. Mettiamo la ricotta scolata in una ciotola capiente. La lavoriamo con una forchetta, in modo da ammorbidirla, non serve setacciarla, ma se volete potete farlo. Aggiungiamo lo zucchero a velo e mescoliamo bene, sempre con la forchetta o con la frusta. Mescoliamo un ingrediente per volta alla ricotta in modo da renderla cremosa e soffice.

  3. Aromatizziamo leggermente la crema di ricotta, con cannella, vaniglia, o scorzette di arancia, ma c’è chi preferisce semplicemente delle gocce di cioccolato, che io preferisco, assieme ad un po’ di profumo di cannella e vaniglia. Mescoliamo bene dopo che abbiamo aggiunto mano a mano gli aromi.

  4. Io consiglio sempre di assaggiare la crema mano a mano che aggiungiamo gli ingredienti, così se ci piace più dolce possiamo aggiungere altro zucchero, o ancora più aromi se la vogliamo con un gusto più deciso, ma attenzione a non coprire il gusto della ricotta. Mescoliamo bene con la forchetta per far prendere aria alla ricotta, e farla diventare più soffice. Possiamo usare anche un cucchiaino di miele oltre che per addolcire la crema, per renderla più gustosa, se usiamo il miele usiamo una dose minima di zucchero, anche perchè usiamo anche la panna dolce, da montare.

  5. Per rendere la crema di ricotta più soffice possiamo aggiungere della panna, la possiamo aggiungere montata, e incorporare con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto, o anche non montata, da mescolare con la crema di ricotta con una forchetta, ne aggiungiamo 100 ml per volta, e mescoliamo con la forchetta, fino ad avere la giusta consistenza, e così per gli altri 100 ml. Più facile sarà ottenere la giusta consistenza lasciando a riposo per 10 minuti la crema in frigo che col freddo si rapprende un po’.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

I dolci che ho preparato con la crema di ricotta:

Sfogliatine alla ricotta, torta fredda ricotta e pistacchio.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.