Crea sito

Rocciata con erba campagnola

La Rocciata con erba campagnola è un buon contorno, che accompagna bene sia il pesce che la carne; può essere accompagnata dai formaggi.

rocciata con erba campagnola
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • verdura 1 kg
  • Farina 300 g
  • Olio extra vergine di olive q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • acqua calda 1 tazza
  • uovo (Si può anche omettere) 1

Preparazione

  1. rocciata con erba campagnola

    Per il ripieno:

    Pulire bene la verdura, lavarla e lessarla in abbondante acqua fredda.

    Strizzare bene la verdura cotta, tagliarla finemente e metterla in una padella con poco olio di oliva extravergine, uno spicchio d’aglio e un pizzico di sale. Mettere al fuoco moderato, mescolare e lasciar raffreddare.

  2. La Pasta

    • Fare l’impasto per la pasta, come quello che si fa per le tagliatelle. Ogni volta che faccio la pasta fatta in casa ne faccio un pò di più per fare questa semplice rocciatina con le erbette buone di campagna, si può fare anche con qualsiasi altra verdura.
    • Stendere la pasta, io lo faccio con la macchinetta, con il matterello non sono capace, ma vi assicuro che il sapore è lo stesso.
    • Unisco le due strisce di sfoglia e metto l’erba di campagna o gli spinaci, distribuendoli sulla pasta in modo uniforme, dopo averla passata in padella con un filo d’olio d’oliva e facendola leggermente intiepidire prima di poggiarla sulla pasta evitando così che la pasta stessa si spezzi a causa dell’eccessivo calore!!
    • Si arrotola la pasta facendo in modo che l’erba in essa racchiusa non fuoriesca, chiudendo bene le estremità.
    • Mettere il rotolino così ottenuto in un sesto in cui si è posto un filo d’olio d’oliva oppure se si preferisce si può mettere un foglio di carta da cucina sul fondo, evitando così l’assunzione di ulteriori grassi.
    • Si inforna in forno ben caldo a 180°C per almeno mezz’ora. Io l’ho cotto nel forno a legna, se c’è fa sicuramente la differenza, ma il vostro forno vi darà sicuramente un’ottimo risultato.
    • Il risultato sarà ottimo, un buon secondo di verdure.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.