Crea sito

Pizzette dolci fritte

Le buone Pizzette dolci fritte, le “frittelle dolci al latte” che facevo per i miei figli, che oggi ho fatto per i miei nipotini, sono buone, semplicissime da fare e molto velocemente. Un momento di nostalgia e torno col pensiero a quando la mia nonna, nel prepararmi le frittelle dolci al latte, mi raccontava la favola “Mamma.. voglio la Luna”. Ecco perchè noi, in famiglia, chiamiamo Luna queste frittelle dolci al latte. Chissà quante volte si vorrebbe fare una merenda, accompagnare un tè con un dolcino, fare un break, e non abbiamo niente in dispensa. Ecco allora che con pochi ingredienti, quelli che non mancano mai nelle nostre cucine, riusciamo a creare qualcosa di veramente sfizioso, buono.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni5 frittelle dolci al latte
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina 00
  • 2 bicchierilatte freddo
  • 1 bicchiereOlio di semi di girasole
  • q.b.Sale
  • 1 bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate
  • 3 cucchiaiZucchero
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)

Preparazione

  1. Per fare l’impasto delle “frittelle dolci al latte” di solito uso il mixer, per impiegare meno tempo. Mettete nel mixer, o nella terrina, i due bicchieri di latte e l’olio di semi di girasole.

  2. Frullate energicamente e inserite la farina poco alla volta, con un pizzico di sale; prima che l’impasto diventi troppo compatto, aggiungete la bustina di lievito per pizze salate.

  3. Quando l’impasto sarà ben compatto versatelo in una terrina e continuare ad impastare a mano, aggiungendo altra farina, finchè l’impasto non risulti più appiccicoso.

  4. Dividete l’impasto in cinque parti e fate dei dischetti dello spessore di 3 mm e di 20 cm di diametro. Potete scegliere voi le dimensioni delle vostre frittelle.

  5. Fate scolare bene l’olio di frittura mettendo le frittelle sulla carta da cucina. Posizionate le Frittelle dolci al latte in un vassoio di portata e spolverizzatele con lo zucchero.

Note

Voglio suggerirvi di dare uno sguardo ai nostri primi piatti come la “Polenta al forno alla salsa tartufata” e se volete potrete dare uno sguardo alla Rubrica del Buongusto: potrete trovare una pagina dedicata “all’alimentazione e salute“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.