Crea sito

Funghi in padella

Questa Ricetta dei “Funghi in padella” è molto semplice e veloce da fare.

Questa volta per realizzare una Ricetta a base di funghi ho usato i funghi coltivati.

Solitamente nella mia cucina entrano funghi di bosco o dei prati di montagna della nostra bellissima Umbria Verde, raccolti con le mie mani. Mi dovete credere se vi dico che hanno un sapore diverso; questa volta cucineremo i funghi coltivati, buonissimi, sicuri, profumati quasi quanto gli altri selvatici,

“Funghi in padella”

Vedrete come è semplice cucinare i funghi; diversi sono i segreti per cucinare i funghi in modo adeguato rispetto al loro particolare sapore e profumo. Infatti ogni qualità di fungo ha un odore e un sapore tutto suo, che deve essere cucinato in un determinato modo e con erbe selvatiche che ne accentuano il sapore, senza però modificarlo o camuffarlo.

Grazie alla guida e ai consigli di una mia carissima amica, ho imparato a realizzare Ricette uniche a base di Funghi; ho imparato a riconoscere determinate qualità di funghi e sapere in che modo cucinarli: arrosto, in padella, per preparazioni di salse, ho imparato a conservarli.

Se mi seguirete potrete imparare da me e sarò felicissima di potervi aiutare e interagire con chi, come me, è appassionato di funghi, e del vivere a contatto diretto con la natura, con i suoi profumi, con i sapori unici e inconfondibili, con la voglia di sapere e di conoscere ciò che mai prima avremmo mai avuto modo di apprezzare.



 




 

Funghi in padella
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Funghi coltivati 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Salvia 3 foglie
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

    • Pulite i funghi e lavateli,
    • spezzettateli,
    • metteteli in una padella con poco olio d’oliva e sale,
    • cuoceteli al fuoco lento per una decina di minuti,
    • aggiungete uno spicchio d’aglio sminuzzato e tre foglie di salvia intere;
    • continuate la cottura a fuoco lento, mescolando con un mestolo di legno.
  1. funghi in padella
    • Quando il fondo di cottura dei funghi si sarà asciugato potrete spegnere il gas.
    • I nostri “Funghi in padella”sono pronti da servire; vanno bene anche come condimento per la pasta.
  2. funghi in padella

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.