Tortellini al forno con ragù alla bolognese

I tortellini al forno con ragù alla bolognese sono stati una vera scoperta per me. Non avevo mai cotto al forno questo formato di pasta e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. E’ un piatto abbastanza semplice (come tutte le mie ricette) ma gustoso. Ottimo per un pranzo in famiglia o per le occasioni speciali.

Provatelo e poi mi direte!

tortellini al forno con ragù alla bolognese
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25-30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Tortellini
  • 300 g Mozzarella
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Burro

Per il ragù

  • 300 g Carne bovina (tritata)
  • 150 g Carne di suino (tritata)
  • 1 l Passata di pomodoro
  • q.b. Olio di oliva
  • 1 Carota
  • 1 costa Sedano
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 cucchiaio Panna da cucina
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Preparare i tortellini al forno con ragù alla bolognese è molto semplice.

    Per prima cosa, con gli ingredienti sopra indicati, preparate il ragù alla bolognese (trovate la ricetta cliccando QUI). Potete portarvi avanti col lavoro, prepararlo il giorno prima e conservarlo in frigo. Basterà scaldarlo appena prima dell’utilizzo.

    Scottate i tortellini (decidete voi il ripieno, se carne o prosciutto) in abbondante acqua salata per un minuto o poco più, giusto il tempo di lasciarli insaporire. Quindi versate la pasta in una ciotola e aggiungete la mozzarella ben sgocciolata e tagliata a dadini, una manciata di formaggio grattugiato e metà del ragù. Mescolate delicatamente e trasferite il tutto nella pirofila da forno. Versate il restante ragù e condite con un po’ di formaggio grattugiato. Infine distribuite in superficie qualche fiocchetto di burro.

    Infornate a 200°C per 25-30 minuti in modalità statica. Come raccomando sempre, regolatevi in base al vostro forno e verificate la cottura con i rebbi di una forchetta. A fine cottura in superficie si sarà formata una leggera crosticina.

    Servite subito.

  2. <>

    Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:FacebookGoogle+TwitterInstagram e Pinterest.

    oppure

    iscrivetevi alla Newsletter o al mio canale Youtube.

    Torna alla Home →

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.