Crea sito

Chutney di peperoni – ottimo con i formaggi

Quest’anno uno dei simboli della mia estate sono i chutney. Questi condimenti agrodolci, più o meno piccanti, sono davvero sfiziosissimi serviti con un tagliere di formaggi sia freschi che stagionati ma anche all’interno di crostini o serviti con il riso o la carne ad esempio. Il chutney è un condimento molto diffuso nella cucina Sud Asiatica e presente in Europa dal 17esimo secolo circa. Si prepara sia con verdure, come in questo caso i peperoni, che anche con la frutta, come quello alle albicocche, che ho preparato qualche giorno fa. Provateli entrambi, poi ditemi quale vi è piaciuto di più ;). Quello ai peperoni l’ho assaggiato per la prima volta dai miei vicini di casa, ai quali ho ovviamente subito chiesto la ricetta, che altrettanto ovviamente non ho rispettato con precisione, ma l’ho modificata sperimentando un po’.

Chutney di peperoni - ottimo con i formaggi
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionica. 250 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAsiatica

Ingredienti

  • 500 gpeperoni rossi
  • 50 gcipolla
  • 2peperoncini (anche 3 se vi piace il piccante)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 125 gzucchero di canna
  • 1limone (succo)
  • 2 pizzichisale

Preparazione

  1. Per preparare il chutney di peperoni, lavate ed asciugate i peperoni, privateli del torsolo e tagliate la polpa a piccoli cubetti di ca. 5 x 5 mm. Mettete da parte.

  2. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.

    Lavate i peperoncini, tagliateli a metà ed eliminate i semi all’interno. Se vi piace il piccante, potete anche lasciare qualche semino.

  3. Scaldate una pentola, non tanto grande, con l’olio di oliva e mettete cipolla e peperoncino a rosolare a fuoco basso per 2-3 minuti, mescolando ogni tanto.

  4. Aggiungete quindi lo zucchero e fate caramellare il tutto per qualche minuto a fuoco medio alto, mescolando ogni tanto.

    Quando lo zucchero sarà caramellato, unite anche i peperoni tagliati e lasciate cuocere per un paio di minuti a fuoco alto.

  5. Sfumate quindi con il succo del limone ed aggiungete 2 pizzichi di sale. Mescolate e lasciate cuocere il tutto per ca. 35 minuti, senza coperchio e mescolando ogni tanto, fino a quando avrà una consistenza cremosa. Se dovesse risultare ancora troppo acquoso, prolungate il tempo di cottura di qualche minuto eventualmente.

  6. Chutney di peperoni - ottimo con i formaggi

    Quando il chutney di peperoni sarà pronto, trasferitelo in dei vasetti sterili, chiudete subito il coperchio, lasciateli capovolti per 5 minuti e poi raddrizzateli.

    Conservate in un luogo fresco ed asciutto. Una volta aperto, il vasetto va conservato in frigo e consumato nel giro di ca. 10 giorni.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista il mio libro di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” con ben 89 ricette da preparare!

Suggerimenti

– Il chutney di peperoni è ottimo servito con un tagliere di formaggi sia freschi che stagionati o anche all’interno di crostini con formaggio, come quelli che ho preparato con il chutney di albicocche.

– Se avete tempo, fate riposare il chutney per un paio di giorni prima di consumarlo, in questo modo tutti gli ingredienti hanno il tempo di amalgamarsi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.