Crea sito

Crostini con chutney di albicocche e formaggio filante

I crostini con chutney di albicocche e formaggio sono sfiziosissimi da servire con l’aperitivo, in quanto il gusto acidulo del chutney di albicocche armonizza perfettamente con la dolcezza del formaggio. Quest’estate sono fissata con i chutney, questo condimento agrodolce molto diffuso soprattutto nella cucina Sud Asiatica, che con il formaggio sta divinamente. Poi questo è un chutney speciale, preparato con la varietà di albicocche Vinschger Marille, coltivata in Val Venosta, con ben oltre 300 giornate di sole all’anno, che le conferiscono un’aroma ed una consistenza unici! In Alto Adige viene chiamata anche la regina delle albicocche, lei che si presenta con il suo sapore dolce-acidulo e questo aroma intenso, risultato unico di una particolare interazione tra zuccheri e acidi.

Sponsorizzato da Mela Val Venosta

Crostini con chutney di albicocche e formaggio filante
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8 crostini e ca. 400 g di chutney
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaIndiana

Ingredienti

Per il chutney

  • 500 galbicocche (io ho usato la varietà Vinschger Marille della Val Venosta)
  • 3peperoncini freschi
  • 60 gcipolla
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiainocurcuma in polvere
  • 90 gzucchero
  • 90 mlaceto di mele
  • 2 pizzichisale
  • 2 ramettitimo

Inoltre

  • 120 gformaggio fondente saporito
  • 16 fettepane (tipo baguette)

Preparazione

Per il chutney

  1. Lavate ed asciugate le albicocche, eliminate il nocciolo e tagliate la polpa a piccoli cubetti. Lavate i peperoncini, togliete i semi e tritate finemente la polpa. Mettete da parte.

  2. Tritate finemente la cipolla. Scaldate una pentola con l’olio di oliva e mettete la cipolla a stufare a fuoco basso per 3 minuti, mescolando ogni tanto. Unite il peperoncino e la curcuma in polvere e fate rosolare per altri 2 minuti.

  3. Crostini con chutney di albicocche e formaggio filante

    Aggiungete lo zucchero e lasciate caramellare a fuoco medio, mescolando ogni tanto.

    Quando lo zucchero sarà caramellato, unite le albicocche tagliate, fate cuocere a fuoco medio-alto per un paio di minuti, quindi aggiungete l’aceto, il sale ed i rametti di timo precedentemente lavati.

  4. Lasciate bollire dolcemente il chutney senza coperchio, a fuoco basso, mescolando ogni tanto, per ca. 30-35 minuti, fino a quando avrà raggiunto una consistenza cremosa.

    Rimuovete i rametti di timo e trasferitelo in dei vasetti sterili. Chiudete subito il coperchio, adagiate i vasetti con il coperchio verso il basso ed attendete un paio di minuti prima di capovolgerli.

Per i crostini

  1. Tagliate il formaggio a fette sottili.

    Distribuite le fette di pane in una padella. Su 8 fette mettete rispettivamente 2 cucchiaini di chutney di albicocche e qualche fetta di formaggio.

  2. Crostini con chutney di albicocche e formaggio filante

    Accendete il fuoco e lasciate tostare a fuoco medio-alto, con coperchio, per pochi minuti, fino a quando il formaggio inizierà a sciogliersi e il pane sarà tostato. Adagiate quindi le fette di pane senza condimento sul formaggio per unire i crostini e servite subito.

  3. Crostini con chutney di albicocche e formaggio filante

Suggerimenti

Se invasato bollente ed in vasetti sterili il chutney si conserva per almeno un paio di mesi in un luogo fresco ed asciutto. Una volta aperto, il vasetto va conservato in frigo. Il chutney di albicocche è ottimo anche servito con un tagliere di formaggi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.