Crea sito

Gnocchi ripieni con pesto di piselli

Gnocchi ripieni con pesto di piselli.
L’immancabile appuntamento del giovedì a pranzo è arrivato.
Gli gnocchi.
Quelli buoni, da portare a tavola e che rendono felici tutti.
Oggi voglio parlarvi di quelli di Mamma Emma, un’azienda italiana nata nel 2013 da Master Srl, fondata nel 1992.
I titolari hanno unito la loro conoscenza ingegneristica con l’amore per la cucina, dando vita al concetto di artigianalità industriale.
Hanno progettato dei macchinari necessari per creare questa eccellenza made in Italy.
Lavorano ogni giorno più di 15mila kg di patate attraverso un processo che le lava, le seleziona, le cucina al vapore con la buccia.
Tutto questo per mantenere intatte tutte le proprietà organolettiche e infine le sbucciano e le spremono una ad una.
Oggi vi presento una ricetta che vede protagonisti gli gnocchi ripieni di cacio e pepe.
Essendo già particolari di loro ho deciso di condirli con un pesto leggero di piselli, basilico, pistacchi e un filo di olio crudo.
Se volete scoprire come li ho preparati, non vi resta che leggere tutto il procedimento che segue.

Non perdere anche queste ricette con gli gnocchi di Mamma Emma:
Gnocchi di zucca con pesto di cavolo riccio
Gnocchi di patate con carciofi e rana pescatrice al profumo di mandarino

Sponsorizzato da Mamma Emma

Gnocchi ripieni con pesto di piselli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionegnocchi ripieni (cacio e pepe “Mamma Emma”)
  • 300 gpiselli
  • 1 ciuffobasilico
  • 40 gpistacchi
  • 1 cucchiaiopecorino romano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Cuocete i piselli in abbondante acqua salata, prelevandone giusto qualcuno qualche minuto dopo averli tuffati per la decorazione.

  2. Una volta cotti, frullateli con basilico, formaggio, pistacchi, olio extravergine di oliva, sale e pepe, fino ad ottenere un pesto grossolano.

  3. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata.
    Appena saliranno in superficie (ci vorrà giusto un paio di minuti, la particolarità di questi gnocchi è che sono subito pronti) scolateli per bene e serviteli con il pesto di piselli e basilico.

    Per concludere il piatto unite un po’ di granella di pistacchi e un filo di olio extravergine di oliva crudo.

Note

SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.