Crea sito

Gnocchi di zucca con pesto di cavolo riccio

Gnocchi di zucca con pesto di cavolo riccio, un piatto davvero facile da preparare.
Voi conoscete il cavolo riccio o kale?
Dicono che sia un super food, uno di quelli che nella nostra alimentazione non dovrebbe mai mancare.
Il cavolo riccio è una varietà di cavolo che si trova soprattutto in inverno.
Ha un aspetto simile al cavolo nero che tutti conosciamo, ma è più ricco di antiossidanti e tante proprietà nutrizionali, tra cui vitamina K, C, B, carotenoidi, manganese, rame, fibre, calcio e potassio.
Grazie a tutte queste sostanze benefiche, ha un’azione antinfiammatoria e anti-tumorale. Ma soprattutto è un ottimo anti age. Efficace per il sistema immunitario, contrasta la stanchezza, ha un’azione regolatrice sulla pressione, ansiolitica, cardioprotettiva e antidepressiva.
Insomma questo ortaggio va assolutamente consumato quotidianamente per aiutare il nostro organismo a stare bene.
Quello che ho realizzato con il kale è un pesto, molto facile e veloce da fare, per condire degli gnocchi di zucca.
Io ho scelto quelli di Mamma Emma, che mi ha gentilmente omaggiata dei suoi prodotti, ma nella ricetta che leggerete in seguito vi lascio dose e passaggi di realizzare gli gnocchi di zucca in casa.

Gnocchi di zucca con pesto di cavolo riccio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 ggnocchi di zucca (io Mamma Emma )
  • 300 gcavolo riccio (Kale)
  • 80 gnoci
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.pecorino

Per gli gnocchi di zucca fatti in casa

  • 200 gzucca
  • 200 gfarina 00
  • q.b.acqua

Preparazione

  1. Per fare gli gnocchi di zucca in casa: lessate la zucca in abbondante acqua finché non si sarà ammorbidita. Scolatela e fatela intiepidire. Poi con l’aiuto di un schiacciapatate riducetela in purea (io ho ripetuto quest’operazione 3 volte). Unitela alla farina mettendo tutto in un mixer fino ad ottenere un panetto che sia elastico (se necessario aggiungete un po’ d’acqua). Ricavate tanti cilindretti da questo panetto e tagliatelo a pezzetti ricavando gli gnocchi (io per velocità non li ho passati sui rebbi della forchetta, li ho voluti lasciare lisci).

    Fate riposare gli gnocchi per 20 minuti prima di cucinarli.

  2. Preparate il pesto di cavolo riccio frullandolo con mixer insieme alle noci, sale, pepe e pecorino, fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, appena saliranno a galla scolateli e metteteli in una bulle insieme al pesto.

  4. Amalgamate bene, metteteli in un piatto da portata e servite.

Note

SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

Se cerchi altre ricette con gli gnocchi di zucca, potrebbero interessarti queste:

Ricette facili con gli gnocchi di zucca

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.