Crea sito

Gnocchi di spinacini con stracciatella di bufala e pomodorini

Sembra un piatto che festeggia l’Italia e in realtà potrebbe esserlo. I colori della nostra bandiera padroneggiano in questo primo molto gustoso e soprattutto goloso. La stracciatella di bufala (sostituibile con quella normale se non potete reperirla) avvolge ogni gnocco rendendo vellutato ogni boccone.
Vi ho incuriosito? Allora non vi resta che scoprire come ho preparato questa ricetta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per gli gnocchi

  • 200 gricotta
  • 100 gfarina 00
  • 100 gspinacini
  • q.b.acqua

Per il condimento

  • 200 gstracciatella (di bufala)
  • 20pomodorini
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio

Preparazione

  1. Preparate gli gnocchi: fate appassire in una padella gli spinacini a fiamma bassa, fino a quando non si saranno ammorbiditi.
    Frullateli bene, poi aggiungeteli in una ciotola alla ricotta schiacciata con una forchetta e alla farina.
    Lavorate il composto finché non sarà morbido, ma non più appiccicoso e lavorabile.

    Lavoratelo per qualche minuto amalgamando bene. Lasciate riposare la pasta per 15 minuti.

    Trascorso il tempo, ricavate dei bastoncini lunghi e tagliateli a tocchetti abbastanza piccoli.

  2. Per il condimento: lavate e tagliate a metà i pomodorini, metteteli in una padella con l’aglio e un filo di olio e saltateli per qualche minuto. Salate e mettete da parte.

  3. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata, saranno pronti quando vengono a galla. Aggiungeteli ai pomodorini, fateli amalgamare bene, poi completate il piatto aggiungendo la stracciatella e servite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.