Crea sito

Involtini di melanzane grigliate ripieni di feta, spinacini e bresaola con aceto balsamico

Da quando ho scoperto l’Aceto balsamico Due Vittorie Oro, me ne sono perdutamente innamorata.
Due Vittorie è 100% modenese, ciò che lo contraddistingue da tutti gli altri è il suo essere denso, corposo e soprattutto genuino, ottenuto nel rispetto e nella cura delle tradizioni della sua terra. Una vera eccellenza italiana utilizzata da chef stellati.
Se non lo avete mai utilizzato non sapete cosa cosa vi state perdendo! E’ un prodotto a base di solo mosto cotto d’uva e aceto di vino, molto versatile e adatto a tutti gli usi.
Io me ne sono già innamorata.
Se volete vedere come l’ho utilizzato in questa ricetta, no vi resta che continuare a leggere tutti i passaggi per realizzarla.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1melanzana
  • 150 gfeta
  • 10 fettebresaola
  • 80 gspinacini
  • 150 gpomodorini
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.origano
  • basilico (qualche fogliolina)
  • aceto balsamico (Due Vittorie Oro)
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparate i pomodorini, tagliateli a pezzetti, mettete sale, pepe, origano e olio extravergine d’oliva e metteteli da parte.

    Tagliate la melanzana a fettine sottili, mettetele in uno scolapasta, cospargetele di sale e fatele riposare per 30 minuti.

    Una volta trascorso il tempo sciacquatele sotto acqua corrente e asciugatele con carta assorbente.

  2. Riscaldate una griglia, deve essere bella calda, adagiatevi sopra le melanzane e fatele cucinare qualche minuto per lato.

  3. Fatele raffreddare completamente, poi farcitele con spinacini, le fette di bresaola, e un pezzo di feta.
    Chiudetele bene, e conditele con i pomodorini, qualche fogliolina di basilico e infine una generosa quantità di aceto Balsamico Due Vittorie Oro.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.