Crea sito

Gnocchetti di ricotta con pancetta affumicata, broccoli, cavolfiore e provolone piccante

Gli gnocchetti di ricotta con pancetta affumicata, broccoli, cavolfiore e provolone piccante sono un primo piatto ricchissimo di gusto.
Gli gnocchetti di ricotta sono un formato di gnocchi molto delicato che si sposa bene con qualsiasi condimento, quindi largo spazio alla fantasia nel caso in cui vogliate provarli in combinazione con altri ingredienti.
Nelle note vi ho messo i link per altre idee e ricette da realizzare con gli gnocchi.
Ma non perdetevi questa ricetta, scommettiamo che vi piacerà?

Filly

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gRicotta vaccina (del giorno prima)
  • 100 gFarina 00
  • 50 gPancetta affumicata (in un’unica fetta tagliato a listarelle)
  • 60 gBroccoli
  • 70 gCavolfiore arancione
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Provolone piccante

Preparazione

  1. Preparate gli gnocchi: in una ciotola schiacciate la ricotta con una forchetta, poi pian piano aggiungete la farina, finché il composto sarà morbido ma non più appiccicoso e lavorabile. Lavoratelo per qualche minuto amalgamando bene. Lasciate riposare la pasta per 15 minuti.

    Trascorso il tempo, ricavate dei bastoncini lunghi e tagliateli a tocchetti abbastanza piccoli.

  2. Preparate il condimento: mondate e lavate cavolfiore e broccoli, lessateli per 6-7 minuti in acqua salata.

    In una padella fate soffriggere l’aglio in un po’ di olio, aggiungete cavolfiore e broccoli e fate insaporire. Unite la pancetta affumicata e fate cucinare per 5 minuti.

  3. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata, saranno pronti quando saliranno a galla.
    Conditeli con il condimento fatto di broccoli, cavolfiore e pancetta affumicata e aggiungete prima di servire il provolone piccante.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.