Felici come bambini, anche un adulto può ritrovare la felicità di un bimbo

Felici come bambini questo dovrebbe essere l’obiettivo quotidiano da prefissarci all’alba di ogni giorno.

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK

Che cosa mi rende davvero felice?

Immaginare, fantasticare e disegnare.

Però mi chiedo perchè questo processo creativo mi offre tanta serenità? E perchè gli adulti in generale non sono felici?

Al di là delle esperienze di vita che ognuno di noi fa e che in qualche modo hanno condizionato la nostra crescita, il nostro rapporto con gli altri e il nostro modo di affrontare le difficoltà, abbiamo dimenticato di essere felici come bambini e quindi di ritrovare quella stessa spensieratezza ogni volta che le circostanze si offrono favorevoli. Infatti tutti attendono il momento propizio per essere felici. Così si innesca quel vizio di aspettare il momento in cui ci si rende disponibili alla felicità.

Per fare un esempio, il pensiero comune è quello di dirsi:

“Aspetto di incontrare gli amici dopo il lavoro per un pò di serenità”

“Aspetto il fine settimana per rilassarmi ed essere felice”

“Non vedo l’ora di andare in vacanza per provare la felicità che ora non provo”

Potrei andare avanti all’infinito, ma vi giuro nel scrivere questi pensieri mi viene ansia e vi chiedo, ma perchè? Perchè vi fate del male? Perchè la felicità è qualcosa da aspettare? Trovo che questi pensieri siano autodistruttivi e terrificanti allo stesso modo.

Non torturatevi!

La felicità è adesso. Qualsiasi cosa fate può essere trasformato in felicità. Quello che va trasformato è il processo mentale che porta all’attesa. Bloccate il pensiero negativo SUBITO appena vi rendete conto che la mente vi sta trascinando nei suoi abissi pieni di oscurità.

Il primo passo per essere felici ora e subito è, tanto per cominciare, quello di lasciare andare via il vostro passato, eventuali rancori o rimorsi.

Nessuna vita è perfetta.

Abbiate rispetto di voi stessi, della vostra vita e della vostra felicità prima che pretendiate il rispetto dagli altri. Non funziona così.

Sono convinta che nella vita di tutti ci siano gli spunti e le premesse per essere felici, ma la felicità a dispetto di quello che credete che sia, non dipende da agenti esterni, nè dalle situazioni.

La felicità è una scelta.

La felicità è una decisione ora e ovunque e in qualsiasi situazione.

Quello che dovete focalizzare è come essere felici. Ma a parte il fatto che essa dovrebbe essere una attitudine, provate a pensare da cosa partire o meglio ripartire per esserlo, perchè probabilmente almeno una volta nella vita, vi siete sentiti felici. Rispolverate quella memoria ed oscurate tutti i ricordi brutti che vi danno sofferenza, semplicemente ignorandoli.

Dal mio punto di vista è impressionante quanto gli adulti abbiano disimparato a vedere il mondo a colori e se non fosse così non sarebbero diventate sempre più diffuse figure come i coach (allenatori) ormai per qualsiasi cosa. Dallo stile di vita sano, al coach per imparare ad apprezzarsi, a quello per scandire al meglio gli impegni della vita e tanti altri maestri di qualcosa. Certamente se siete tanto in difficoltà appoggiavi a qualcuno, male non vi farà di sicuro.

Dal mio punto di vista quello a cui dovreste però mirare è di valorizzare il vostro talento, perchè che ci crediate o no, anche voi ne avete almeno uno.

Dall’amore per la cucina, ad esempio, sempre più persone hanno espresso il loro talento perchè cucinare lo sappiamo non è solo una esigenza ma è un’arte a tutti gli effetti.

Scoprite il vostro talento e puntate a realizzarvi in quello che amate di più. Se non lo state facendo cercate il percorso più adatto a voi per realizzarvi. Non createvi ostacoli mentali e non cercate alibi, dove trovate ostacoli reali ingegnatevi per scavalcarli o per trovare soluzioni alternative o compromessi per arrivarci. Il segreto della felicità e lo avrete letto tante volete è fare ciò che amate fare e trasformarlo nella vostra occupazione principale.

Non annoiatevi della vita , perchè la boia porta alla apatia e alla infelicità. Fate qualcosa di creativo e di rilassante tutti i giorni.

Dal canto mio ho imparato ad osservare i bambini e mi ritrovo a dipingere la loro gioia sincera nei volti di Claretta e ogni giorno nasce una nuova avventura.

Ho trovato così il mio modo per essere felice, anche tu puoi trovare il tuo modo per rendere la tua vita una piacevole avventura.

Felici come bambini, sì perchè la felicità è una abitudine che va recuperata, alimentata e aiutata a rimanere stabile malgrado gli scossoni della vita. La felicità è una attitudine dell’animo positivo. Imparate ad essere positivi.

Se avete bisogno di capire come fare seguite la ricetta/guida per costruire abitudini positive per ritrovare la vostra serenità QUI


SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK o SEGUIMI SU INSTAGRAM QUI

Torna alla HOME o visita il mio SHOP QUI


Idee Ricettose

Baccala mantecato, La ricetta di Alessandro

Antipasto con avocado e prosciutto cotto

Crescentine modenesi, Finger food

Fegato alla veneziana, Ricette carne

Filetti di Orata in padella con verdure, Ricetta

Insalata con gamberetti, Ricetta estiva

Involtini di salmone affumicato, Ricetta antipasto

Nidi di patate grattugiate al forno

Pizzette fatte in casa, Ricetta

Peperonata in padella, Ingredienti e procedura

Spaghetti con le sarde alla arancia

Dalla mia Rubrica Social, Consigli e Ricette motivazionali:

Alimenta la speranza, Ricetta per tornare vincente

Abbi per primo fede nei tuoi sogni, Frasi di incoraggiamento

Quando sei triste, Ricetta

Insonnia bastarda, Ricetta per favorire il sonno

Ricetta per aumentare determinazione e stima in te stessa

Ricetta per stimolare le azioni positive

Storia di una zucchina verde, Fiaba di una Ricetta golosa

Rubrica del chi va là:

Arrogante, Evita chi lo è


SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK O QUI  SU INSTAGRAM

Torna alla HOME o visita il mio Shop QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.