Parmigiana con melanzane fritte

Parmigiana con melanzane fritte

Kcal 720 circa a persona

La parmigiana di melanzane fritte, molti la preferiscono a quella con melanzane grigliate e a casa devo dire non la preparo molto spesso, anche perché in generale friggo poco.

Dalle mie parti in Abruzzo è usuale mettere anche ila carne e non il sugo semplice come si fa in molte regioni italiane.

Fate come faccio io, generalmente questo tipo di piatti li preparo in anticipo e li metto nel congelatore, pronti per l’occasione…..vi assicuro che spesso sono una grande risorsa.

Realizzate anche voi la mia parmigiana  e ditemi cosa ne pensate !!!

Questo è il periodo giusto per approfittare a cimentarsi in queste preparazioni, dato che di melanzane a settembre se ne trovano molto facilmente.

Ovviamente è un piatto che va consumato soprattutto caldo……buon appetito !

Parmigiana con melanzane fritte
  • Difficoltà:Media
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Ingredienti per una parmigiana per 4 persone

  • Melanzane 400 g
  • Parmigiano reggiano 150 g
  • Mozzarella 125 g
  • besciamella 100 ml

Ingredienti per il sugo

  • carne macinata di vitellone 200 g
  • di macinata di maiale 100 g
  • cipolla 1/2
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Pomodori pelati 600 g

A parte

  • Olio di semi di girasole (per la frittura)
  • Farina 0 100 g

Preparazione

  1. Per prima cosa iniziamo affettando le melanzane e ponendole in uno scolapasta dentro una ciotola per raccogliere il liquido, salandone tra uno strato e l’altro.

    Lasciarle sotto sale per almeno un ora, dopodiché dargli una mescolata con le mani per togliere l’acqua tra una fetta e l’altra, scolarle bene e asciugarle.

    Scaldare l’olio per la frittura, in una ciotola la farina e passare ogni fetta di melanzana nella farina, friggere nell’olio bollente e una volta dorate scolarle su carta assorbente.

    Mentre le melanzane fritte si raffreddano potrete preparare il ragù mettendo in un tegame a bordi alti l’olio e.v.o. con la cipolla tritata e lasciare cuocere per qualche minuto, poi aggiungere le carni macinate e cuocere fino a che la carne si sarà cotta in modo che non sia più rossa.

    A questo punto unire i pelati passati al passa pomodoro, salare, pepare e lasciare cuocere mescolando di tanto in tanto fino a che il sugo sia ristretto al punto giusto.

    Quando il sugo sarà pronto, prendete una teglia da forno, mettere un cucchiaio di sugo sulla base e spandetelo con un goccio di acqua, poi fate uno strato di melanzane, uno strato non troppo sostanzioso di sugo, qualche pezzetto di mozzarella, poca besciamella, poi ricominciate con le melanzane e ripetete il procedimento.

    Quando la parmigiana sarà completata e avrete messo l’ultimo stato di melanzane con il sugo, coprite con uno strato di parmigiano grattugiato.

  2. Parmigiana con melanzane fritte

    Copritela con un foglio di carta stagnola e mettetela in forno a 220 ° per circa 1 ora, controllando la cottura, quando vedrete che sarà pronta, togliete al stagnola e fatela cuocere ancora per 10 minuti, giusto il tempo di farla rosolare un po’ in superficie.

    Sfornate e servite.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    RICETTE AMICHE

    Dal Blog Un Avvocato ai Fornelli Melanzane fritte
    Dal Blog Giovanna in cucina Sandwich di melanzane al forno

    Dal Blog Cucina Casareccia Polpette di melanzane

Precedente Frittata tonno e prezzemolo Successivo Melanzane sott'olio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.