Melanzane fritte (ricetta stuzzichino)

Le melanzane fritte sono una ricetta semplicissima, adatta per portare in tavola uno stuzzichino o un contorno che vada bene anche per gli amici vegetariani o vegani: infatti, la panatura è composta solo di semola, senza uova, e quindi in questo piatto non ci sono ingredienti di derivazione animale.

La croccantezza della frittura necessita di alcune accortezze, ma niente di troppo complicato: vedrete che questa ricetta sarà pronta in un lampo e farà la gioia di grandi e piccini, anche di quelli che non amano le verdure! Vi consiglio di scegliere le melanzane di tipo violetto, che sono più compatte e quindi durante la frittura restano più sode e di impanarle con la semola invece che con la farina.

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le melanzane fritte!

chips di melanzane

Ingredienti per 4 persone:

  • una melanzana grande (o due piccole), preferibilmente di tipo violetto;
  • 6 cucchiai abbondanti di semola;
  • 600 ml di olio di semi di arachidi;
  • sale q.b..

Lavate, asciugate bene e spuntate le melanzane.

Tagliatele a fette spesse mezzo cm e poi a listarelle larghe circa mezzo cm.

Mettete le vostre listarelle in due buste per il congelatore, unite in ciascuna busta 3 cucchiai di semola, chiudetela e agitate bene: così avrete le vostre melanzane impanate e pronte per essere fritte in men che non si dica.

Scaldate l’olio in una padella dai bordi alti e, quando è sufficientemente caldo (fate la prova con un pezzettino di melanzana: dovranno formarsi le bollicine intorno), tuffate le listarelle di melanzane poche per volta (per non abbassare la temperatura) nell’olio bollente: quando le melanzane saranno dorate, prelevatele con un mestolo forato e adagiatele su un piatto ricoperto di carta assorbente. Salatele e trasferitele nel piatto da portata.

Continuate fino ad esaurimento delle listarelle (sempre con pochi pezzi per volta) e gustatele calde!

Se per caso (improbabile!) dovessero avanzarvi delle melanzane fritte, ricordatevi che sono buonissime anche fredde e condite con aglio, pochissimo olio e aceto o limone!

frittura di melanzane

 

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Mousse al caffe' (ricetta dolce) Successivo Bocconcini di sfoglia con zucchine e melanzane (ricetta finger food)

16 commenti su “Melanzane fritte (ricetta stuzzichino)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.