Crea sito

Cannelloni classici

Kcal 870 circa a persona
I cannelloni classici farciti di carne, a casa mia sono un classico nei giorni di festa e se posso scegliere, preferisco i cannelloni alla classica lasagna, anche mi piace moltissimo.
Dal momento che non sono un amante nel mangiare la pasta, quando però è festa se mi si propongono primi piatti tipo cannelloni, lasagne, ravioli…di certo non dico di no !!!
A Natale, Pasqua e in altre ricorrenze importanti, i cannelloni sono in primo piano, ma a volte li preparo in qualche domenica o giorno speciale durante l’anno, quando magari mio marito non lavora e siamo proprio tutti a tavola.
Quando li preparo in genere ne faccio in gran quantità e poi li congelo anche per le volte successive, magari per qualche ospite improvviso.
Realizzate anche voi la mia ricetta e fatemi sapere se vi è piaciuta !!!

Cannelloni classici
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4-5 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta dei Cannelloni classici

  • 4Uova
  • 50 mlAcqua
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 400 gSemola di grano duro rimacinata
  • 100 gFarina 0
  • 100 gFarina “0” per la lavorazione delle sfoglie

Ripieno

  • 1 kgCarne macinata mista vitello e maiale
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaibesciamella

Sugo semplice

  • 800 gPomodori pelati
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1/2Cipolla

Per la finitura

  • 200 gParmigiano Reggiano

Preparazione dei Cannelloni classici

  1. Cannelloni classici

    Preparazione sugo al pomodoro

    Prendere un tegame e aggiungere l’olio extravergine, scaldare e aggiungere ancora la cipolla macinata o frullata (secondo il vostro gusto), farla soffriggere un po’ e poi versarvi i pelati passati al passa pomodoro.

    Aggiustare di sale e lasciare cuocere con il coperchio, mescolando e controllando di tanto in tanto.

    Preparazione del ripieno

    In un tegame con i bordi alti mettete l’olio extravergine e scaldare, nel frattempo aggiungere la macinata e mescolatela di tanto in tanto, in modo da farla cuocere bene, poi aggiungere il sale e la noce moscata e continuare a mescolare fino a quando la carne non risulterà ben cotta, in ultimo unire 2 cucchiai di besciamella amalgamate bene e togliere dal fuoco.

    Preparazione della pasta

    Fare un impasto come per la pasta fatta in casa e una volta fatte le sfoglie, si lessano come per la lasagna, una volta lessate si mette il composto all’interno e si arrotola tagliando la pasta superflua.

    L’alternativa è comperare dei cannelloni di pasta secca già pronta, ma onestamente preferisco fare tutto io.

    Una volta aver farcito i cannelloni, prendete una pirofila da forno e mettete un po’ di sugo sulla base, mettere i cannelloni e ricoprirli con il sugo, spolverizzarli con abbondante parmigiano.

    Infornare coperta con la stagnola a forno caldo a 200°C per circa 30 minuti controllando la cottura, poi togliere la carta e lasciare completare la cottura per qualche minuto fino a doratura della superficie.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.