PANCAKE ALLA CANNELLA – Cinnamon rolls pancake

I pancake alla cannella rendono la colazione meravigliosa! Sono strepitosi e se come me amate i pancake e adorate la cannella, allora dovete assolutamente provarli. Sono buonissimi e al mattino l’odore della cannella per casa vi darà l’energia e l’entusiasmo per affrontare nel migliore dei modi una nuova giornata. Guardavo dei video sul web quando mi sono imbattuta in questa ricetta americana e quando ho letto la parola cinnamon, ho pensato li farò domani stesso, perché devono essere strepitosi e infatti credetemi lo sono. Una volti pronti, io li ho cosparsi di sciroppo d’acero canadese (che si abbina perfettamente) ma potete pure restare fedeli alla ricetta dei cinnamon rolls preparando una glassa con 100 gr di zucchero a velo e qualche cucchiaio di acqua o condirli proprio con la tipica glassa al formaggio. Buoni, buoni, buoni…

pancake alla cannella

    Ingredienti

    Per i pancake

    • 200 gfarina
    • 2uova
    • 40 gzucchero
    • 30 gburro
    • 250 glatte
    • 2 cucchiainilievito per dolci
    • 1 pizzicobicarbonato
    • 1 cucchiaioaceto di mele
    • 1 pizzicosale

    Per la farcia

    • 40 gburro
    • 10 gcannella in polvere
    • 3 cucchiaizucchero di canna

    Preparazione dei pancake alla cannella

    1. Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti secchi setacciati: farina, zucchero, bicarbonato, sale e lievito.

      Dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve. Da parte, mescolate in un’altra ciotola, i tuorli, il latte, il burro fuso e l’aceto.

    2. A questo punto, unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi, mescolando rapidamente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Alla fine incorporate gli albumi lentamente.

    3. La pastella è pronta e non necessita di riposo, ma se volete anticiparvi e prepararla la sera prima, vi basterà chiudere il contenitore con un coperchio e riporlo in frigo. Per semplificarvi ulteriormente la vita, vi consiglio questo fantastico dispenser per pastella in acciaio inox, che vi permette di dosare il composto comodamente, senza sporcare e con estrema precisione. Io lo uso non solo per i pancake ma anche per i muffin, è molto comodo per versare la pastella nei pirottini.

    4. Prepariamo la farcia. Fate sciogliere il burro a bagnomaria e unite lo zucchero e la cannella. Mescolate bene e inserire il composto in un sac à poche o un piccolo cono fatto con della carta forno.

    5. Mettete pochissimo burro in una padella e stendetelo con un fazzoletto di carta. Quando la padella sarà calda, versate un mestolo di pastella e fate cuocere a fuoco molto lento per pochi secondi.

    6. Appena vedete che iniziano a formarsi delle bollicine in superficie, formate una spirale con il composto a base di cannella.

    7. Fate cuocere ancora pochi secondi, dopodiché con un movimento secco, girate il vostro pancake. Lasciate cuocere 1 minuto e toglietelo dalla padella. Prima di procedere alla cottura del pancake successivo, pulite la padella con un tovagliolo di carta, perché resteranno dei residui di burro e cannella. Procedete in tal modo per tutti i pancake fino ad esaurimento della pastella.

    8. I pancake alla cannella sono pronti per essere gustati, con sciroppo d’acero o glassa allo zucchero. Buona colazione!

    4,9 / 5
    Grazie per aver votato!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.