Crea sito

POLPETTE DI PISELLI CON CHUTNEY DI MENTA

Le polpette di piselli con chutney di menta sono una preparazione sfiziosa, semplice e anche salutare. La ricetta è molto veloce e non richiede passaggi complessi, vi basterà sbollentare i piselli freschi o surgelati, tritarli e mentre le polpettine sono in forno, voi preparate il chutney di menta. Il chutney è un condimento tipico della cucina sud-asiatica preparato generalmente con spezie, verdure e/o frutta ed è usato per condire piatti a base di carne, riso e verdure. Per fare quello di menta ho usato oltre a quest’ultima, anche il prezzemolo, l’aglio, lo zenzero in polvere, il succo di limone e un peperoncino verde. Le polpette potete anche prepararle in anticipo e cuocerle poi al momento, io le ho cotte al forno ma se preferite potete anche friggerle. Consumate le polpette di piselli ben calde, sono buonissime!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le polpette

  • 400 gPiselli surgelati (o freschi)
  • 1Uovo
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gPecorino (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Per il chutney di menta

  • 1 mazzettoMenta
  • 1 mazzettoPrezzemolo (o coriandolo fresco)
  • Limone (succo)
  • spicchiAglio
  • 1 pizzicoZenzero in polvere
  • 1Peperoncino verde piccante
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiainoZucchero di canna

Preparazione delle polpette di piselli

  1. Riempite un pentolino di acqua e portatelo ad ebollizione. Versate i piselli nella pentola e fateli sbollentare per circa 10 minuti. Scolateli e fateli intiepidire.

  2. Intanto, preparate il chutney di menta. Lavate la menta e il prezzemolo e versatelo in un mortaio. Aggiungete l’aglio, lo zenzero in polvere, il succo di mezzo limone, il peperoncino verde, lo zucchero e un pizzico di sale. Lavorate il tutto con un pestello fino ad ottenere una crema densa.

  3. Versate i piselli in un mixer e tritateli finemente. Mettete i piselli tritati in una ciotola e unite il pecorino grattugiato, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e l’uovo. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Sistemate un foglio di carta da forno su una placca o altra teglia. Formate delle palline leggermente schiacciate e sistematele sulla carta da forno. Condite con un filo di olio extravergine di oliva e infornate.

  4. Cuocete a 200° per circa 15 minuti. Servite ben calde!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.