Crea sito

PASTA CON RAGÙ VEGETARIANO

La pasta con ragù vegetariano è preparata con una salsa saporitissima a base di verdure, davvero molto semplice e veloce da realizzare. Questa ricetta non è necessariamente indirizzata solo ai vegetariani, potendo essere consumata anche da coloro che come me non lo sono, perché costituisce una gradevole alternativa al classico sugo col pomodoro. A volte si sente la necessità di mangiare qualcosa di diverso o di più leggero, e questo piatto è proprio l’ideale. Io l’ho inserito ormai nel menù settimanale, accanto alla semplice salsa di pomodoro e a quella più elaborata fatta con la carne. Un grande vantaggio della preparazione è anche quello di poter utilizzare tutte le verdure che preferiamo o che comunque abbiamo in frigo e dobbiamo consumare. Vedrete che ogni volta il sapore sarà leggermente e piacevolmente diverso a seconda degli ingredienti utilizzati. In questa ricetta io ho usato carote, cipolle, sedano, pomodoro, zucchine e peperoni, e soprattutto questi ultimi, hanno dato al ragù vegetariano, un sapore inconfondibile e delizioso. Da provare!

Ragù vegetarianoPasta con ragù vegetariano.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di pomodori pelati;
  • 2 carote;
  • 2 cipolle;
  • 2 zucchine;
  • 1 peperone;
  • una costa di sedano;
  • prezzemolo;
  • olio evo;
  • sale;
  • 400 gr di pasta;
  • parmigiano grattugiato.

Procedimento.

  1. Lavate tutte le verdure. Pelate le carote, pulite le cipolle, le zucchine, i peperoni e il sedano, eliminando semi e scarti vari. Tritate grossolanamente tutti gli ortaggi e tenerli da parte.
  2. In una pentola, versate 4/5 cucchiai di olio evo, fatelo riscaldare e versatevi tutte le verdure, mescolando per qualche minuto in modo che si insaporiscano. Unite i pomodori pelati, il prezzemolo, un bicchiere di acqua, il sale e coprite con un coperchio. Fate cuocere per circa 40 minuti a fiamma media.
  3. Mescolate di tanto in tanto. A cottura ultimata, trasferite il tutto in un passaverdura sul quale avrete montato il disco con fori più larghi per una salsa più rustica o quello con fori più piccoli per una salsa più fine.
  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e condite con il ragù di verdure e del formaggio grattugiato. Buon appetito!

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde. Se vi va, consultate la mia rubrica UTILI, COMODI E INDISPENSABILI e Iscrivetevi al mio nuovo canale YOUTUBE  Ciao, alla prossima!