Crea sito

MINESTRA MARITATA

 

Minestra maritata

Minestra maritata

La minestra maritata è un piatto tipico della cucina napoletana che si prepara solitamente durante le festività di Natale e Pasqua. Il suo nome deriva dal fantastico matrimonio tra verdure e carne che si celebra in questa pietanza calda e saporita. Esistono numerose versioni di questo piatto, che si differenziano essenzialmente per il tipo di carne utilizzato, maiale, manzo, gallina o pollo; mentre le verdure (scarola, bietola, cicoria, broccoletti in foglia e verza) sono presenti più o meno in tutte le ricette. Questa è la mia personale versione, fatta con delle saporitissime polpettine di pollo e manzo, molto più leggera rispetto alle ricette tradizionali, ma molto, molto buona!

Ingredienti:

  • 500 gr di scarola riccia;
  • 500 gr di bietola;
  • 500 gr di cicoria;
  • 500 gr di broccoletti neri;
  • 500 gr di cavolo verza;
  • 150 gr di pollo macinato;
  • 150 gr di manzo macinato;
  • 400 gr di pane raffermo;
  • 2 uova;
  • prezzemolo q.b.
  • formaggio grattugiato;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 spicchio di aglio;
  • sedano;
  • olio evo q.b.
  • sale;
  • 1 peperoncino;
  • 100 gr di parmigiano e pecorino in pezzetti.

Procedimento.

  1. Lavate e pulite accuratamente tutte le verdure. Sbollentatele separatamente e mettetele da parte in una ciotola.
  2. Riempite una pentola di acqua e versateci la carota a pezzetti, la cipolla tagliata a metà, il sedano e lo spicchio di aglio. Fate cuocere per circa 30 minuti fino ad ottenere un buon brodo di verdure.
  3. Intanto voi preparate le polpettine. Private il pane della scorza e mettetelo in ammollo in una ciotola con acqua. Strizzatelo bene e sistematelo in un’altra ciotola. Aggiungete la carne macinata di manzo e di pollo, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato e le uova sbattute. Mescolate bene il tutto fino ad amalgamate completamente tutti gli ingredienti. A questo punto formate delle piccole polpettine.
  4. Togliete dal brodo il sedano, la cipolla e qualche pezzo di carote e versateli nel boccale di un frullatore. Azionatelo e riducete gli ortaggi in crema. Versate questa crema nel brodo ed unite pure tutte le verdure sbollentate precedentemente, il sale, l’olio extravergine di oliva e il peperoncino se vi piace. Unite altra acqua e aspettate che giunga a bollore. A questo punto sistemate sulla superficie della minestra le polpettine facendo attenzione a non farle rompere. Fate cuocere ancora 20 minuti, dopodiché spegnete il fuoco che la vostra minestra maritata è pronta per essere gustata. Per renderla ancora più saporita, aggiungete nel piatto qualche cubetto di parmigiano e pecorino! Buon appetito!

Minestra maritata

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde o sugli altri social per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Se vi va, consultate la mia rubrica UTILI, COMODI E INDISPENSABILI e Iscrivetevi al mio nuovo canale YOUTUBE  Ciao, alla prossima!