Scendiletto con ciliegie e confettura

Scendiletto con ciliegie e confettura, dolce di origini Toscane, chiamato cosi’ probabilmente per la sua forma schiacciata o semplicemente perchè essendo un dolce da colazione, si gusta appena scesi dal letto. Vi sono numerose varianti di questo dolce, la mia è con pasta frolla, ciliegie e deliziosa confettura.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 9 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 1 teglia rettangolare (22-24 cm)
  • 300 g Farina 00
  • 150 g Burro
  • 150 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 1 pizzico Sale
  • buccia grattata di un limone
  • 1 bustina lievito per dolci

Per il ripieno

  • 500 g ciliegie fresche (snocciolate)
  • 150 g Confettura di ciliegie
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 1 cucchiaio Amido di mais (maizena)
  • 3 cucchiai Mandorle in polvere

Preparazione

PASTA FROLLA

  1. Si procede facendo la classica fontana sulla spianatoia oppure in una ciotola. Si aggiunge il burro freddo  a pezzetti e lo si comincia ad amalgamare alla farina con la punta delle dita, quindi si aggiunge lo zucchero e poi le uova, il sale, il lievito e la buccia del limone grattugiata. Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso.Avvolgere la pasta formata in un foglio di pellicola e lasciarla a riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

RIPIENO

  1. Denocciolate le ciliegie e mettetele in una padella antiaderente con lo zucchero. Lasciatele asciugare del loro succo, quindi unite l’amido di mais setacciato per far rapprendere il tutto.

  2. Trasferite le ciliegie in una ciotola e unite la confettura mescolando con un cucchiaio.

  3. Stendete metà della pasta frolla con  uno spessore di 5 mm. Utilizzatela per rivestire bordo e fondi dello stampo ricoperto da carta forno oppure imburrato ed infarinato.  Cospargete la frolla con la farina di mandorle e versatevi all’interno il ripieno di ciliegie. Livellate.

  4. Stendete la pasta frolla restante, e ricoprite la superficie. Cuocete nel forno già caldo a 180° per 30 minuti.

  5. Sfornate e fate raffreddare completamente prima di tagliare a quadri e servire. Spolverizzate la torta scendiletto alle ciliegie a piacere con dello zucchero a velo.

Note

Commenti

commenti

Precedente Casarecce integrali con zucca e curcuma Successivo Orata al cartoccio con pomodorini e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.