Crea sito

LASAGNE AL RAGU’ CON PROSCIUTTO E CASCIOTTA

Le lasagne al ragù sono un classico della cucina italiana e sono irresistibili : pasta all’uovo, ragù di carne, besciamella , parmigiano .. quattro ingredienti per un piatto pieno di profumi , colori e bontà .. Il classico piatto della Domenica preparato con amore e ricordi della propria famiglia. Come tutte le ricette nel tempo si sono create varianti , anche se ” le classiche ” restano sempre al primo posto.
Quelle che vi propongo in questa ricetta sono lasagne senza uova , leggere ma impreziosite e arricchite con prosciutto cotto e Casciotta d’Urbino D.O.P prodotta dalla Cooperativa Agricola TreValli Cooperlat, formaggio morbido dal sapore dolce, leggermente acidulino . Preparato con latte misto ( circa 80% ovino – 20% mucca ) risulta leggero, facilmente digeribile e con un basso tasso di colesterolo . E’ perfetto per questa preparazione , e tante altre:    al naturale portato a tavola come secondo piatto abbinato a verdure  o insalate , come ripieno nelle torte salate , farcia per ravioli, .. oppure come finger food tagliato a cubetti con sopra un gheriglio di noce o come farcia di un dattero o fico secco,il tutto impreziosito da un filo di miele e pepe nero ..solo a descriverlo fa venire l’acquolina .LASAGNE AL RAG CON PROSCIUTTO E CASCIOTTA

LASAGNE AL RAGU’ CON PROSCIUTTO E CASCIOTTA

Ingredienti per 4 – 6 persone:

400 g di lasagne senza uova
100 g di prosciutto cotto
150 gr di Casciotta d’Urbino D.O.P. TreValli Cooperlat
Ragù di carne:
300 g di carne di manzo
3 cucchiai abbondanti di sapori tritati ( carota sedano cipolla )
2 barattoli di pomodori pelati ( oppure 700 ml di passata di pomodoro )
500 g di pomodori freschi
1/2 bicchiere di vino bianco
pizzico di noce moscata
olio extravergine di oliva – sale
Besciamella:
1/2 l di latte
50 g di farina oo
50 g di burro
noce moscata q.b.  – sale

Prepararazione:
Preparare il Ragù di carne : incidere a croce i pomodori e riporre in una casseruola  con 50 ml d acqua, cuocere a fuoco dolce mescolando fino a che risultano spappolati. Passare al passaverdura  ed in  seguito passare anche i pelati .  In una casseruola soffriggere a fuoco dolce per pochi minuti i sapori con un filo d’olio, unire la carne macinata , lasciare insaporire e sfumare con il vino bianco.  aggiungere i pomodori , pizzico di noce moscata a metà cottura aggiustare di sale. Cuocere a fuoco dolce per circa 30 – 40 min. ( ricetta Ragù di carne completa di passaggi fotografici QUI )
Preparare la Besciamella : in una casseruola sciogliere il burro , versare la farina e mescolare. Unire il latte caldo poco per volta  e continuando a mescolare , aggiungere sale e un pizzico di noce moscata . cuocere per circa 10 min senza mai smettere di mescolare , fino ad ottiene una salsa densa e vellutata  ( ricetta Besciamella completa di passaggi fotografici QUI )
Prepare le lasagne : preriscaldare il forno a 190° .  Tritare grossolanamente la casciotta (utilizzare mixer o mezzaluna )  )Portare a bollore abbondante acqua salata , cuocere le lasagne 2 – 3 per volta e per pochi minuti. togliere dall’acqua con una schiumarola e lasciare asciugare su un canovaccio pulito .  Versare sul fondo della teglia un po’ di ragù ,ricoprire con lasagne  poi nuovamente ragù , besciamella , pezzetti di prosciutto, e spolverata di casciotta. Proseguire ripetendo la sequenza degli strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti. L’ultimo strato è di solo ragù e spolverata di casciotta.LASAGNE AL RAù CON PROSCIUTOO E CASCIOTTA PASS UNICO Cuocere in forno per circa 25 min o fino a doratura .
Terminata la cottura sfornare e lasciare riposare per qualche minuto le lasagne , prima di servire a tavola .

Casciotta d’Urbino TreValli Cooperlat partecipa al progetto  QUI DA NOIcaciotta d'Urbino foto per blog

Clicca sulla Pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle trovi ricette e tante novità!LASAGNE AL RAG CON PROSCIUTTO E CASCIOTTA

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !