Risotto ai funghi porcini secchi

Il risotto ai funghi porcini è una ricetta semplice per cucinare i funghi porcini, in particolar modo quelli secchi. Un primo dal sapore del bosco, ideale per stare insieme con gli amici. Vediamo cosa ci occorre per preparare questo buonissimo risotto.

Ingredienti per 4 persone:

300 g di riso per risotti

50 g di funghi porcini secchi di ottima qualità

1/2 cipolla

1 litro di brodo vegetale

60 g di parmigiano grattugiato

olio evo q.b.

prezzemolo fresco q.b.

1 noce di burro per mantecare

sale e pepe q.b.

Procedimento: 

Iniziate la preparazione del Risotto ai funghi porcini secchi, mettendo i funghi dentro una ciotola ricoperti completamente con dell’acqua tiepida. Lasciate rinvenire i funghi porcini secchi per almeno 1 ora. Passato il tempo, scolate l’acqua che nel frattempo avrà assunto una colorazione brunastra e tagliate i funghi secchi a pezzettini piccoli.

In una padella antiaderente fate soffriggere in un filo di olio evo la cipolla tritata finemente, quando essa sarà imbiondita aggiungete il riso e i funghi. Lasciate tostare per qualche minuto il riso, quindi cominciate a aggiungere dei mestoli di brodo vegetale caldo.

Continuate ad aggiungere il brodo fino a cottura del Risotto ai funghi. Quando il risotto sarà pronto, toglietelo dal fuoco ed aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il burro ed il parmigiano quindi mantecate il tutto. Spolverizzate di prezzemolo fresco e servite il Risotto ai funghi porcini secchi ben caldo.

Precedente Tagliatelle al pesto rosso Successivo Carciofi ripieni e patate in padella

2 commenti su “Risotto ai funghi porcini secchi

  1. Vittorio il said:

    Io preferisco inserire prima i funghi e farli cuocere qualche minuto, poi il riso e un bicchiere di vino bianco, in questo modo i funghi saranno cotti a puntino.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.