Pasta fredda al pesto con pomodorini e mozzarella

La Pasta fredda al pesto con pomodorini e mozzarella è un primo piatto freddo, perfetto per l’estate e adatto ad essere portato in spiaggia. Una ricetta leggera, saporita semplice e davvero gustosa. Vediamo cosa ci occorre per preparare la Pasta fredda al pesto con pomodorini e mozzarella.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Pasta (io ho usato i fusilli) 500 g
  • Pomodorini 200 g
  • Pesto alla Genovese (o pesto di Rucola, per la ricette vedi giu) 100 g
  • Mozzarella 2
  • Pistacchi 30 g
  • Parmigiano reggiano (opzionale) q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Pasta fredda al pesto con pomodorini e mozzarella dal condimento. Lavate accuratamente i pomodorini, io ho usato dei datterini per il gusto dolce e più delicato, una volta lavati asciugateli con carta assorbente e tagliateli in 4 pezzi. Inseriteli dentro una ciotola e conditeli con una spolverata di sale fino. Amalgamate e lasciate insaporire.

  2. Lessate la pasta in abbondante acqua salata. Quando sarà pronta, scolatela e passatela sotto acqua corrente per raffreddarla. Se volete potete condirla ancora calda con il pesto alla genovese (o il pesto di rucola). Se optate per la seconda modalità lasciate completamente raffreddare la pasta.

  3. Quando la pasta sarà fredda e condita, unite i pomodorini e la mozzarella ridotta a pezzettini piccolissima. Volendo potete ridurla a straccetti con la mani. Amalgamate il tutto e se gradite potete arricchire la Pasta fredda al pesto con pomodorini e mozzarella con una manciata di pistacchi sgusciati e tritati al coltello grossolanamente e una presa di parmigiano grattugiato.

  4. Quando la Pasta fredda al pesto con pomodorini e mozzarella sarà ben amalgamata, è pronta per essere servita ai vostri commensali, oppure da portare in spiaggia durante le vacanze estive.

Precedente Crema di carciofi Successivo Pesto di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.