Crema di carciofi

La Crema di carciofi è un condimento, semplicissimo e davvero gustoso. Ideale per condire la pasta, per condire dei crostini o come condimento base per torte salate o pizze rustiche varie. Semplicissima e davvero gustosa, pochi ingredienti per un risultato stupefacente. Vediamo cosa ci occorre per preparare la Crema di carciofi.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 – 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 6 Carciofi
  • 1 cipol
  • 4 filetti acciuga (opzionale)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione dalla pulizia degli ortaggi. Togliete le foglie più dure dei carciofi, eliminate la barbetta interna e riduceteli a pezzettini. Inserite dentro una padella antiaderente un filo di olio extra vergine di oliva, lasciate scaldare l’olio poi aggiungete la cipolla tritata finemente.

  2. Lasciate rosolare per qualche minuto quindi unite i filetti di acciuga dissalati e i carciofi. Stufate il tutto per circa 10 minuti, i carciofi devono essere morbidi. Aggiustate di sale e pepe.

  3. Quando i carciofi saranno ben morbidi, ancora caldi trasferiteli dentro un frullatore, o il boccale del mixer ad immersione e frullate il tutto fino a rendere il tutto una crema. Se questa rimane asciutta, aggiungete uno o due cucchiai di acqua calda. Quando il tutto sarà uniforme e cremosa sarà pronta per essere utilizzata.

Note

La Crema di carciofi si mantiene in frigorifero per 3 – 4 giorni al massimo, in contenitori ermetici. Potete aggiungere un formaggio spalmabile se volete un gusto più delicata oppure eliminare i filetti di acciuga.

Precedente Pasta al forno con carciofi Successivo Pasta fredda al pesto con pomodorini e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.