Torta dolce di zucchine

Conoscete tutti la torta di carote ma probabilmente qualcuno di voi non saprà che anche con le zucchine si possono realizzare degli ottimi dolci.
Qualche tempo fa ho pubblicato la ricetta dei pancake alle zucchine che ha riscontrato molto successo, vi invito quindi a provare anche questo delizioso e soffice dolce, ideale per una colazione sana e leggera.
Scegliete preferibilmente delle zucchine di piccolo formato o quelle chiare che sono solitamente più dolci.
Per guarnire e rendere ancora più golosa la torta ho decorato la superficie con glassa al limone e pistacchi ma se siete a dieta potete tranquillamente ometterla e optare per una leggera spolverata di zucchero a velo.
Le quantità sono per una tortiera di circa 18 cm, io ho utilizzato uno stampo per i budini e l’effetto finale mi è piaciuto molto. Per uno stampo più grande, da 25 cm, raddoppiate le dosi degli ingredienti, basteranno 3 uova.
Per quanto riguarda gli aromi potete scegliere a vostro gusto, io vi suggerisco: vaniglia e scorza di limone oppure cannella e cardamomo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gzucchine
  • 130 gfarina 00
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci (8 gr)
  • 50 gfarina di mandorle
  • 2uova (medie)
  • 100 gzucchero di canna
  • 60 mlolio di semi di girasole
  • q.b.cannella in polvere
  • q.b.cardamomo in polvere

Per la glassa:

  • 3 cucchiaizucchero a velo
  • 1limone (il succo)
  • 1 cucchiaiogranella di pistacchi (o mandorle)

Strumenti

  • 3 ciotole
  • grattugia a maglia larga
  • carta assorbente da cucina
  • colino
  • sbattitore elettrico
  • spatola
  • setaccio
  • stampo per dolci cm 18

Preparazione

  1. Lavare e asciugare le zucchine, eliminare le estremità e riducetele a pezzettini con una grattugia a fori larghi.

    Metterle in un colino e lasciarle scolare alcuni minuti, tamponare con un foglio di carta assorbente per alimenti e poi strizzarle bene eliminando più liquido possibile, mettere da parte.

    In una ciotola setacciare la farina e il lievito, unire la farina di mandorle.

    In un altro recipiente , con lo sbattitore elettrico montare alcuni minuti le uova con lo zucchero (io l’ho messo nel frullatore per renderlo più fine).

    Con l’aiuto di una spatola aggiungere gli altri ingredienti: gli aromi, l’olio versato a filo e le farine con il lievito.

    Incorporare al termine le zucchine e versare il composto nello stampo precedentemente oliato ed infarinato.

    Cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per circa 35 minuti, fare la prova stecchino per verificare che una volta inserito al centro risulti asciutto.

    Una volta terminata la cottura lasciare raffreddare la torta e poi toglierla dallo stampo e procedere con l’eventuale decorazione.

    Per la glassa:

    Setacciare tre cucchiai abbondanti di zucchero a velo e unire poco alla volta il succo di limone fino ad ottenere una consistenza densa. Distribuire la glassa sulla superficie della torta e guarnire con granella di pistacchio o di mandorle.

Conservare un paio di giorni in un luogo fresco coperto con pellicola per alimenti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lastefyincucina

Stefania, mamma e casalinga full-time. Sono curiosa, amo viaggiare e sperimentare. La mia cucina è fantasia, improvvisazione e semplicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.