Trofie con crema di noci

Eccomi anche oggi a raccontarvi la ricetta di un primo piatto semplice e veloce: le Trofie con crema di noci. Quando arrivate all’ora di pranzo e non sapete ancora cosa portare in tavola per la vostra famiglia questa ricetta vi verrà sicuramente in aiuto: pochissimi minuti per prepararla, giusto il tempo di cuocere la pasta, e porterete in tavola un piatto cremosissimo e squisito che alla prima forchettata conquisterà la vostra famiglia. Pochi e semplici ingredienti che danno vita ad un mix di sapori veramente delizioso. Non ci resta che correre in cucina e preparare insieme delle deliziose Trofie con crema di noci

Trofie con crema di noci

trofie con crema di noci
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Trofie (fresche o secche) 400 g
  • Gherigli di noci 50 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 40 g
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Panna da cucina 100 ml
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. trofie con crema di noci

    Mettete in un mixer o frullatore i gherigli di noci, un pizzico di sale, il parmigiano grattugiato e mezzo spicchio d’aglio. Otterrete in pochissimi secondi una deliziosa crema di noci a cui aggiungerete anche 3 cucchiai di olio evo. Versate la Crema di noci così ottenuta in una larga padella e per renderla ancora più cremosa e squisita aggiungete anche la panna da cucina.

  2. Ora non vi resta che cuocere le trofie in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolatele al dente, conservando qualche cucchiaio dell’acqua di cottura. Tuffate le trofie direttamente nella padella con la crema di noci e mescolate per bene a fuoco basso.

  3. Se occorre aggiungete un pochino dell’acqua di cottura tenuta da parte. Servite le Trofie con crema di noci con una spolverata di parmigiano grattugiato e dei pezzetti di noci tritate grossolanamente. Semplici, veloci, ma soprattutto buonissime!

Note e Consigli:

Puoi preparare la crema di noci in anticipo e conservarla in frigo in un contenitore

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta delle mie Trofie con funghi e speck

Precedente Torta pere e cioccolato Successivo Tagliatelle con farina di castagne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.