Crea sito

Trofie con asparagi e gamberi

Con gli ultimi asparagi della stagione oggi voglio raccontarvi una semplice ricetta per un primo piatto squisito: le Trofie con asparagi e gamberi. Una soffice e delicata crema avvolge la pasta e il sapore dei gamberi si accosta benissimo con quello degli asparagi, dando vita ad un piatto che sicuramente vi conquisterà alla prima forchettata. E se vi piacciono gli asparagi vi consiglio di farvene una scorta e congelarli per quando non sarà più la loro stagione. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme delle buonissime Trofie con asparagi e gamberi

Trofie con asparagi e gamberi

trofie con asparagi e gamberi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350 g Trofie
  • 500 g Asparagi
  • 400 g Gamberi
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 100 ml Panna da cucina
  • q.b. Sale
  • 4 cucchiai Grana padano (grattugiato)

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite gli asparagi: eliminate la parte terminale più dura. Io li spezzo direttamente con le mani eliminando circa 1/4 della lunghezza. Lavateli e lessateli in acqua bollente leggermente salata per circa 10 minuti. Intanto lavate i gamberi e lessateli per 2-3 minuti in acqua bollente, scolateli e lasciateli raffreddare. Tagliate in due gli asparagi cotti e mettete in una larga padella  solo le punte. I restanti asparagi metteteli in un mixer o frullatore ad immersione e riduceteli a purea. Aggiungete anche il grana grattugiato e la panna da cucina e mescolate per ottenere una soffice crema con cui poi condire la pasta. Pulite i gamberi e trasferiteli nella padella con le punte di asparagi; unite anche 2 cucchiai di olio evo e lasciate cuocere per 2 minuti a fuoco basso. Versate poi nella padella anche la crema di asparagi che avete preparato. Fate cuocere le trofie in abbondante acqua salata e scolatele al dente, tenendo da parte un pochino dell’acqua di cottura. Tuffatele direttamente nella padella con il condimento e mescolate per bene. Se occorre aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura tenuta da parte. Servite le Trofie con asparagi e gamberi con una spolverata di grana padano.

    Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

    Leggi anche la ricetta delle mie Farfalle con crema di asparagi

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.