Crea sito

Risotto con funghi e salsiccia

Quella che voglio raccontarvi oggi è la ricetta di un primo piatto ricco e gustoso: il Risotto con funghi e salsiccia. Una ricetta semplice e squisita, adatta proprio a queste fredde e uggiose giornate invernali. Per i funghi ho adoperato dei funghi cardoncelli, ma se preferite potete anche usare un altro tipo di funghi o anche funghi misti. La presenza del vino rosso dona a questo piatto un delizioso colore violaceo, e un profumo e sapore speciale. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme un buonissimo Risotto con funghi e salsiccia

Risotto con funghi e salsiccia

risotto con funghi e salsiccia
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Riso Carnaroli
  • 400 g Funghi
  • 300 g Salsiccia (sottile)
  • un bicchieri Vino rosso
  • un l Brodo vegetale
  • 4 cucchiai Grana padano (grattugiato)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • un rametti Rosmarino
  • q.b. Sale
  • un cucchiaini Burro

Preparazione

  1. Pulite i funghi eliminando la parte terrosa. Lavateli velocemente sotto l’acqua corrente o strofinateli semplicemente con un foglio di carta da cucina. Tagliateli a pezzi e trasferiteli in una casseruola con 3 cucchiai di olio evo e la cipolla affettata sottile.

  2. Lasciateli cuocere per 2-3 minuti e unite ai funghi anche la salsiccia tagliata a piccoli pezzi. Lasciate cuocere ancora per pochi minuti, rigirando spesso con un cucchiaio di legno. Unite il riso e lasciatelo tostare rigirandolo spesso a fiamma media. Versate il vino rosso e lasciatelo sfumare.

  3. Continuate la cottura del Risotto aggiungendo qualche mestolo di brodo vegetale bollente e lasciandolo assorbire prima di aggiungerne altro. Portate così a cottura il riso, rigirandolo spesso con un cucchiaio di legno. A fine cottura regolate di sale e aggiungete un rametto di rosmarino tritato.

  4. Per la cottura del Risotto con funghi e salsiccia occorreranno circa 16-18 minuti. A fine cottura aggiungete il grana padano grattugiato e un cucchiaino di burro. Spegnete il fuoco e lasciate riposare il Risotto per qualche minuto prima di servirlo in tavola.

Varianti e Consigli:

Se preferisci puoi sostituire il riso Carnaroli con riso Baldo, Roma o Vialone nano, tutti tipi di riso adatti alla preparazione di risotti

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta dell mio Riso al telefono e del mio Risotto al pomodoro e mozzarella

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.