Crea sito

Gnocchi con crema di gamberi

Mancano ormai proprio pochissimi giorni al Natale e io voglio raccontarvi una ricetta semplice ma veramente speciale per un primo piatto a base di pesce ideale anche per il Cenone della Vigilia: gli Gnocchi con crema di gamberi. Un piatto cremosissimo e delicato che vi farà fare proprio una bella figura con parenti ed amici. Si prepara proprio in pochissimo tempo e la crema di gamberi potete anche prepararla in anticipo così vi risulterà anche molto veloce. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme degli squisiti Gnocchi con crema di gamberi

Gnocchi con crema di gamberi

gnocchi con crema di gamberi
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone:
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per gli gnocchi di patate:

  • Patate 700 g
  • Uova 1
  • Farina 0 200 g
  • Parmigiano reggiano 3 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale un pizzico

Per la Crema di gamberi:

  • Gamberi 500 g
  • Formaggio fresco spalmabile (tipo philadelphia) 150 g
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva 2-3 cucchiai
  • Prezzemolo un ciuffo
  • Sale un pizzico

Preparazione

Preparate gli Gnocchi:

  1. Preparate gli Gnocchi di patate: lavate le patate e bollitele in acqua salata per circa 20-25 minuti. Il tempo dipende dalla qualità delle patate e dalla loro grandezza. Provate la cottura con una forchetta. Pelate le patate.

  2. Schiacciatele  sul tavoliere di legno con l’apposito attrezzo e lasciatele raffreddare. Mettete al centro delle patate l’uovo, il parmigiano e l’olio. Iniziate a impastare versando a poco a poco la farina, fino ad ottenere un impasto morbido, ma non appiccicoso, che riuscirà a lavorarsi agevolmente.

  3. Formate un piccolo rotolo, spesso circa un dito, ponendo sempre un po’ di farina sulla spianatoia, per lavorare più agevolmente. Tagliate dei rotolini lunghi circa  3 cm. Distribuiteli man mano sulla spianatoia spolverizzata di farina.

  4. Preparate la Crema di Gamberi:

    Lavate i gamberi e sgusciateli. Trasferiteli in una padella con l’olio evo e uno spicchio d’aglio. Lasciateli cuocere per un minuto a fuoco dolce, rigirandoli delicatamente con un cucchiaio di legno. Versate il vino bianco e lasciatelo sfumare sempre a fuoco dolce.

  1. Trasferite i gamberi in un mixer tenendo da parte circa 8 gamberi per decorare i piatti. Riduceteli a crema e aggiungete poi il formaggio cremoso e un pizzico di sale. Versate la crema nella padella.

  2. Fate cuocere gli Gnocchi di patate in abbondante acqua salata. Scolateli non appena vengono a galla prelevandoli con una schiumarola e versateli direttamente nella padella con la crema di gamberi. Mescolate a fiamma bassa per circa un minuto ed infine spolverizzate con il prezzemolo tritato. Servite gli Gnocchi con crema di gamberi decorando ogni piatto con due gamberi interi tenuti da parte.

Varianti e Consigli:

La quantità della farina dipende da quanta ne richiedono le patate, quindi i 200 grammi sono indicativi, perché può anche occorrerne di più

Puoi preparare gli gnocchi di patate in anticipo e congelarli allineandoli su un largo vassoio. Una volta congelati potete tranquillamente trasferirli in un sacchetto per alimenti, in questo modo non si attaccheranno tra loro e sarà possibile prelevarne la quantità che ci occorre. Per cuocerli potete tuffarli ancora congelati nell’acqua bollente.

Se preferisci puoi sostituire il formaggio cremoso anche con la stessa quantità di panna da cucina

Puoi sostituire i gamberi freschi anche con i gamberi surgelati

Per una ricetta velocissima puoi adoperare gli Gnocchi freschi già pronti in vendita

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la mia ricetta degli Gnocchi di ricotta, ottimi anche per preparare questa ricetta

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.