PASTA CON NDUJA CALABRESE E PEPERONI

Un piatto di pasta super saporito preparato con la nduja calabrese. meglio conosciuta come ‘nduja di Spiliga: il classico salume cremoso e piccante preparato con carne di maiale. Solitamente per preparare la nduja si utilizza 1 kg di peperoncino per 2 kg di carne di maiale. Le carni maggiormente utilizzate sono quelle grasse (lardo, grasso e pancetta). Si aggiunge poi del sale e il tutto, dopo essere stato macinato, si inserisce in un budello per la stagionatura e la conservazione. Un salume famoso ed importato in tutto il mondo che si presta a svariati utilizzi. Oltre che per la pasta (provatelo in abbinamento a pasta integrale, i profumi complementari si esalteranno a vicenda), si può spalmare su crostini e bruschette, si può utilizzare per il ripieno di arancini e gnocchi fritti o ancora sulla pizza e tanto altro ancora.

La nduja nasce a Spiliga, un piccolo comune calabro della provincia di Vibo Valentia in cui ogni anno, l’8 agosto, si tiene appunto la sagra della nduja.

Io ho scelto l’abbinamento pappardelle integrali/nduja/peperoni rossi/cipolla per preparare un piatto di pasta veloce ma veramente buonissimo. Le dosi della nduja calabrese da utilizzare sono alquanto soggettive, variano in base al grado di tolleranza individuale al gusto piccante. Io ne ho utilizzati 50 g ma se non sopportate troppo il piccante, potete utilizzarne anche 30 g e se invece amate il piccante arrivate a metterne anche 70 g.

NDUJA CALABRESE ricetta veloce pasta con nduja e peperoni
NDUJA CALABRESE ricetta veloce pasta con nduja e peperoni

 

Pasta con nduja calabrese

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pasta (io pappardelle integrali)
  • 50-70 g di nduja calabrese
  • 1 cipolla
  • 3 peperoni rossi
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale a piacere

 

NDUJA CALABRESE ricetta veloce pasta con nduja e peperoni

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il condimento. Lavare i peperoni e privarli del picciolo superiore e dei semi interni. Tagliare i peperoni a cubetti e saltarli in padella con la cipolla a cubetti e un filo di olio extravergine di oliva. A metà cottura coprire con il coperchio. A fine cottura, aggiungere la nduia e farla sciogliere. Togliere quindi dal fuoco.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.

Saltare la pasta nel condimento aggiungendo un pò di acqua di cottura.

Servire subito.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CROSTATA AL CAFFE' Successivo BOMBETTE DI FIORI DI ZUCCA

Un commento su “PASTA CON NDUJA CALABRESE E PEPERONI

I commenti sono chiusi.