MELANZANE ALLA PARMIGIANA tutte le regole per la parmigiana perfetta

Melanzane alla parmigiana preparate secondo la ricetta originale, quella della nonna che ha una sola ma importantissima regola da rispettare. E guai a non osservarla, la nonna si arrabbierebbe da matti.

Noi in quanto a quantità di ingredienti da utilizzare facciamo spesso ad occhio, in base alla regola della nonna secondo cui “più ci metti e più ci trovi”. Come darle torto?! Per lei non è parmigiana di melanzane, ma sono melanzane alla parmigiana. Ok nonna, come dici tu… tanto a me comunque le chiami piacciono da morire!!

Se poi, regola della nonna a parte, vogliamo stilare il vademecum della parmigiana perfetta… ecco le regole generali da seguire:

  1. Le melanzane si fanno “disidratare” spruzzandole di sale prima di essere fritte
  2. Le melanzane per la parmigiana si fanno indorate e fritte, ossia prima pastellate, quindi infarinate ed infine fritte.
  3. Si utilizza parmigiano grattugiato, tanto. Tantissimo.
  4. Si utilizza mozzarella fresca, preferibilmente di bufala perché noi alle tradizioni e ai prodotti della nostra terra siamo affezionati.
  5. Si condisce con un sugo di pomodoro semplice preparato solo con olio extravergine di oliva, un trito di cipolla e passata di pomodoro.
  6. Si inforna, niente padelle e niente microonde. La parmigiana si inforna. Poco, ma si inforna.

 

Perfetto, detto ciò… passiamo alla ricetta!

MELANZANE ALLA PARMIGIANA ricetta originale
MELANZANE ALLA PARMIGIANA ricetta originale

Melanzane alla parmigiana

 

COSA SERVE?

  • Per le melanzane indorate e fritte:
    4 melanzane lunghe
    2 uova
    1 filo di olio evo
    sale
    pepe
    Farina q.b. per impanare
    olio q.b. per friggere
  • sugo di pomodoro semplice
  • 80-100 g di parmigiano grattugiato
  • 300-400 g di mozzarella fresca
  • basilico fresco a piacere

 

MELANZANE ALLA PARMIGIANA ricetta originale
MELANZANE ALLA PARMIGIANA ricetta originale

 

COME SI PROCEDE?

Preparare le melanzane. Lavare le melanzane. Eliminare l’estremità superiore.
Senza sbucciarle, tagliarle in fette lunghe dello spessore di 2-3 millimetri, spruzzarle di sale, metterle in uno scolapasta e farle riposare per un’ora. Quindi strizzarle.

Preparare la pastella. Sbattere l’uovo, aggiungere un pizzico di sale, pepe a piacere ed un filo di olio evo. Sbattere ancora.

Passare le fette di melanzana strizzate prima nell’uovo sbattuto e poi nella farina.

Friggerle in olio bollente di arachidi. Scolarle, poggiarle su carta assorbente e spruzzare di sale fino.

Comporre la parmigiana. Versare un pò di sugo di pomodoro semplice in una teglia, fare uno strato di melanzane indorate e fritte, coprire con altro sugo, spruzzare di parmigiano grattugiato e farcire con della mozzarella a dadini. Quindi altro strato di melanzane indorate e fritte, sugo, parmigiano e mozzarella e così via fino ad esaurimento degli ingredienti.

Infornare in forno già caldo a 220°C per 10-15 minuti. Giusto il tempo di far sciogliere il formaggio. Quindi spegnere il forno e far riposare una decina di minuti prima di sfornare e servire decorando con del basilico fresco.

Per non perdervi nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente PASTA FROLLA META' E META' la mia frolla preferita Successivo FIORI DI ZUCCA CON RICOTTA E PASTELLA SUPER CROCCANTE