FOCACCIA SENZA LIEVITAZIONE

Mai preparato una focaccia senza lievitazione? Cuoce in padella, è morbida e pronta in pochissimi minuti. Farcita con le melanzane alla parmigiana è il top.

Se iniziate ad essere allergici alla cottura in forno, se cercate una torta salata velocissima che cuoce senza forno ma in padella, se desiderate un rustico che non richieda lievitazioni ma che sia comunque sofficissimo, se avete bisogno di una ricetta salva cena che sia pronta in meno di 30 minuti, se avete delle melanzane in frigorifero, se amate la parmigiana di melanzane ma volete prepararla in maniera diversa e magari più leggera, se avete ospiti inaspettati a cena e non sapete come stupirli, se state organizzando un buffet salato e non volete perdere troppo tempo a cucinare, se siete ala ricerca di un antipasto o di un aperitivo diverso dal solito… quante altre buone occasioni conoscete per preparare questa fantastica pizza rustica in padella?

Grazie ad un ingrediente speciale, il miele, otterrete una torta rustica morbidissima che si conserva morbida per davvero molto tempo.

Per provare anche la focaccia in padella con prosciutto e formaggio cliccare QUI .

 

FOCACCIA SENZA LIEVITAZIONE ricetta veloce con melanzane
FOCACCIA SENZA LIEVITAZIONE ricetta veloce con melanzane

Focaccia senza lievitazione

 

COSA SERVE?

Ingredienti per una focaccia senza lievitazione di circa 24 centimetri:

  • Per l’impasto della focaccia veloce:
    300 g di farina 00
    150 g di acqua
    1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    1 cucchiaino di miele
    6 g di sale fino
    8 g di lievito istantaneo per salati
  • Per il ripieno di parmigiana:
    300 g di melanzane
    sugo di pomodoro semplice q.b.
    50-70 g di parmigiano grattugiato
    circa 150-200 g di mozzarella

 

 

FOCACCIA SENZA LIEVITAZIONE ricetta veloce con melanzane
FOCACCIA SENZA LIEVITAZIONE ricetta veloce con melanzane

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare le melanzane. Lavare le melanzane, eliminarne le estremità e tagliarle a fette.

Cuocere le melanzane in una padella unta di olio: otterrete melanzane semi grigliate ma più umide e morbide.

Preparare l’impasto della focaccia in padella. n una scodella unire l’acqua, il miele, l’olio e il sale e mescolare bene il tutto. Aggiungere quindi la farina e il lievito istantaneo setacciati e lavorare l’impasto con le mani oppure con la planetaria (gancio o frusta K) fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Comporre la focaccia morbida. Dividere l’impasto della focaccia in 2 panetti. Stendere un panetto fino allo spessore di circa 2 massimo 3 centimetri, versarvi sopra qualche cucchiaio di sugo di pomodoro, poi fare uno strato di melanzane e fette, quindi altro sugo, poi parmigiano e qualche cubetto di mozzarella, ancora melanzane, sugo, parmigiano e mozzarella, quindi melanzane, sugo e parmigiano.
Stendere il secondo panetto e chiudere con questo la focaccia sigillandone bene i bordi in modo che durante la cottura il ripieno non fuoriesca.

Cuocere la focaccia senza forno. Riscaldare una padella unta di olio, passarvi la focaccia, ungere di olio la superficie della focaccia, coprire con il coperchio e cuocere per circa 4-5 minuti. Quindi capovolgere la focaccia senza lievitazione aiutandosi con il coperchio della pentola (come si fa con la frittata), coprire di nuovo con il coperchio e cuocere anche da quest’altro lato per 4-5 minuti.

Passare la focaccia alle melanzane su un piatto da portata e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CREPES CON ZUCCHINE Successivo TORTA MIMOSA RICETTA FURBA

2 commenti su “FOCACCIA SENZA LIEVITAZIONE

  1. Melina il said:

    Salve ho molto apprezzato le tue dritte per quanto riguarda la preparazione di un buffet in largo anticipo, per me, che mi faccio prendere dagli attacchi di panico una vera manna. Volevo comunque chiederti, a me piacciono molto le minichesecakesalate le tartine e quant’altro in piccole porzioni con ripieni cremosi, ovviamente prepararle prende un pò di tempo, quindi si possono preparare con largo anticipo e congelarle? O credi che non sia fattibile? Grazie e ciao.

    P.S. Non sono riuscita ad entrare nella sezione commenti dell’articolo Buffet. Per cui ho commentato qui.

    • inventaricette il said:

      Ciao, grazie per le belle parole! Le mini cheesecake si possono tranquillamente preparare in anticipo e congelare. Ti sconsiglio di congelare le tartine, ma quelle sono più pratiche e veloci non sarà un problema prepararle il giorno stesso del buffet credo 🙂

I commenti sono chiusi.