Crea sito

INSALATA DI CALAMARI

L’insalata di calamari è un secondo freddo da poter servire anche come antipasto estivo. Al posto dei calamari si possono usare i totani.
I calamari per l’insalata si possono sia cuocere al vapore, sia cuocere alla piastra (o alla griglia). Io ho piastrato i calamari per dare loro un sapore più deciso. Per un sapore più delicato, va basterà cuocere i calamari al vapore per 5-7 minuti, in base alla grandezza dei calamari utilizzati.
Una ricetta da utilizzare anche per eventuali apericena estivi, per feste a buffet in giardino o per il pranzo della domenica.
Questa ricetta di antipasto si serve fredda, perciò se volete preparare in anticipo i vostri calamari (o totani) in insalata, vi basterà cuocerli al vapore, tagliarli a julienne (o a listarelle), condirli con l’emulsione di cui troverete la ricetta più sotto e conservarli in frigorifero. Al momento di servire, non dovrete far altro che disporre la rucola nel piatto, versarvi sopra i calamari emulsionati e decorare con mandorle tritate.

INSALATA DI CALAMARI ricetta calamari in insalata di rucola e mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2-3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2calamari (grandi)
  • q.b.rucola
  • 2 cucchiaimandorle (tostate)
  • 2 cucchiaisucco di limone
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 1 pizzicoaglio in polvere (o aglio fresco grattugiato)
  • 1 pizzicoscorza di limone

Preparazione

  1. Pulire i calamari e cuocerli al vapore per 5 minuti, oppure piastrarli.

  2. Preparare una emulsione con olio extravergine di oliva, il succo di limone, l’aglio (in polvere o grattugiato), un pizzico di sale e pepe nero e scorza di limone grattugiata a piacere. Mescolare il tutto e tenere da parte l’emulsione così ottenuta.

  3. Triitare grossolamanente le mandorle tostate.

PREPARARE L’INSALATA DI CALAMARI RUCOLA E MANDORLE

  1. Disporre la rucola su un piatto da portata, decorare con i calamari tagliati a listarele (o a julienne), irrorare con l’emulsione preparata in precedenza, terminare, infine, decorando con le mandorle tritate.

  2. Portare in tavola i calamari in insalata e servire.

  3. INSALATA CALAMARI ricetta calamari in insalata di rucola e mandorle
  4. INSALATA DI TOTANI ricetta calamari in insalata di rucola e mandorle
4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.