Crea sito

Rotolo speck patate e scamorza

Come sempre, sabato per me è cena sfiziosa, amo i lievitati e questo rotolo speck patate e scamorza è venuto proprio bene; gustoso e soffice, ricco di sapore. Il rotolo speck patate e scamorza è ideale per una cena tra amici; ottimo anche il giorno dopo 🙂

Cliccando qui, trovate il procedimento per preparare l’impasto con il bimby tm31

Rotolo speck patate e scamorza

rotolo speck patate e scamorza

Rotolo speck patate e scamorza

Ingredienti per un rotolo speck patate e scamorza (4-5 persone) :

  • 280 grammi latte*
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 6 grammi lievito di birra (la quarta parte di un panetto classico da 25 grammi)
  • 500 farina tipo “00”
  • 2 cucchiaini di sale

*Il latte può essere sostituito dall’acqua nella stessa quantità

Per il ripieno:

  • 120 grammi speck tagliato a fettine sottili
  • 3 patate medie
  • 150 grammi scamorza affumicata tagliata a fettine sottili o a dadini

Procedimento:

In una ciotola ampia, sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte (o acqua) appena tiepido; aggiungere la farina (poca alla volta), mentre si mescola con una forchetta; infine il sale fino; continuare a mescolare e quando l’impasto diventa omogeneo, lavorare con le mani e formare un panetto che deve risultare morbido, ma non appiccicoso; se risulta appiccicoso, aggiungere ancora un po’ di farina e lavorare; se risulta duro; aggiungere un po’ di latte o acqua. Quando l’impasto risulta morbido,  coprire la ciotola con la pellicola per alimenti e un panno e lasciare in lievitazione fino al raddoppio, al riparo da correnti…

Lessare le patate fino a quando si riesce a pungerle con una forchetta (non troppo “molli”); lasciare raffreddare,  sbucciare e tagliare a fettine sottili…

Quando l’impasto è lievitato, metterlo su una spianatoia infarinata e stenderlo fino a formare un rettangolo di circa 7-8 mm di spessore, sul quale distribuiamo le patate a fettine, lo speck e la scamorza.

Arrotolare delicatamente l’impasto fino a formare un rotolo, sigillando bene e lasciando nella parte inferiore la parte aperta.

Cottura: Forno ventilato a 200 °C per circa 25 minuti o statico a 185 °C

Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore, e se necessario, aggiungere altri minuti in seguito…

Prima di tagliare il rotolo a fette spesse 2-3 cm circa, lasciare riposare almeno 5 minuti.

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook e su pinterest

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.