Panini ripieni morbidi

I panini ripieni morbidi si prestano molto bene ad un buffet, sono soffici e gustosi, io ho usato salame, prosciutto cotto, scamorza e pecorino romano.  Anche i panini ripieni morbidi hanno superato al prova del 9, sono soffici e golosi anche il giorno dopo, quindi si possono preparare anche con un po’ di anticipo per non trovarsi a dover gestire un buffet in poco tempo. L’impasto ed il procedimento è simile a quello dei panini per buffet, ho solo ridotto le quantità di  zucchero e di burro, che potete sostituire anche con olio extravergine d’oliva

Cliccando qui, trovate il procedimento con bimby tm31

panini ripieni morbidi

  Panini ripieni morbidi

Ingredienti:

  • 280 grammi latte
  • 15 grammi zucchero
  • 10 grammi lievito di birra
  • 200 grammi farina Manitoba
  • 300 grammi farina 00
  • 40 grammi burro o 25 grammi di olio e.v.o.
  • 10 grammi sale fino
  • salumi e formaggi a piacere tagliati a dadini ( ho omesso di proposito le quantità, perché va un po’ in base ai gusti personali, io ho usato 120 grammi di cotto, 70 grammi di salame, 200 grammi di scamorza e 70 grammi di pecorino romano, ma potete aumentare o diminuire le dosi in base ai vostri gusti)

Procedimento:

Per prima cosa, bisogna preparare il lievitino, quindi in una ciotola capiente, sciogliere il lievito in 100 grammi di latte tiepido, aggiungere 80 grammi di farina Manitoba e amalgamare bene. Coprire con la pellicola ed un panno e lasciare a riposo per circa 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti, il composto risulterà gonfio e con le bollicine, aggiungere gradatamente il restante latte tiepido ( potete scaldarlo nel microonde per 20 secondi a 750 watt) e amalgamare. Aggiungere lo zucchero, la restante farina manitoba e la farina 00 setacciate e amalgamare il tutto. A questo punto, aggiungere il burro morbido a pezzetti o l’olio e continuare ad impastare. Mettere infine il sale, lavorare l’impasto fino ad ottenere un palla morbida, ma non appiccicosa.

Se risulta appiccicosa, aggiungere ancora un po’ di farina. Coprire con la pellicola e un panno e lasciare in lievitazione fino al raddoppio in luogo tiepido e lontano da correnti d’aria (ad esempio si può mettere sulla base del forno con luce accesa).

Passato il tempo di lievitazione, trasferire l’impasto su una spianatoia infarinata, stenderlo in un rettangolo dello spessore di circa 5 mm e distribuirvi sopra i salumi e il formaggio a dadini, arrotolare l’impasto su sé stesso fino a formare un cilindro. Tagliare il rotolo ottenuto in pezzi di circa 1.5 cm e chiuderli, formando una pallina. Riporre tutte le palline su una teglia ricoperta di carta da forno ben distanziate tra loro, coprire e lasciare riposare per circa 20 minuti. Prima di infornare, spennellare con l’uovo (sbattete l’uovo in un piatto e usate un pannello da cucina per spennellare i panini).

Cottura: Forno ventilato a 180°C per circa 25 minuti o fino a completa doratura sul ripiano medio. Poiché i tempi di cottura possono variare in base alle caratteristiche del proprio forno, la prima volta, prestare attenzione e lasciare cuocere fino alla completa doratura.

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui, e su pinterest, cliccando qui

3 Risposte a “Panini ripieni morbidi”

  1. Buonissimiii hai usato degli ingredienti per il ripieno molto gustosi! Questi paninetti fanno venire l’ acquolina in bocca! 🙂 un bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.