Crea sito

Panini all’olio – passo passo – ricetta semplice

I panini all’olio sono molto saporiti, soffici e con un buon profumo. Faccio spessissimo il pane in casa, e spesso cambio, variando qualche ingrediente come il tipo di farina, o aggiungendone altri, o cambio la forma 🙂 . Questa volta, ho fatto i panini all’olio che piacciono proprio a tutti!

Cliccando qui, trovate il procedimento con bimby tm31

panini all'olio

 

Panini all’olio

Ingredienti per 8 panini all’olio:

  • 250 grammi di acqua tiepida
  • 8 grammi lievito di birra
  • 15 grammi zucchero semolato
  • 500 grammi farina 00
  • 70 grammi olio extra vergine d’oliva
  • 10 grammi sale fino

Procedimento:

In una ciotola capiente, sciogliere il lievito di birra e lo zucchero nell’acqua tiepida, aggiungere la farina e l’olio ed amalgamare gli ingredienti, aggiungere infine il sale e impastare fino ad ottenere una palla omogenea e morbida; coprire con la pellicola ed un panno e lasciare lievitare in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria (io l’ho messo sulla base del forno con luce accesa per un’ora e mezza).*

prima della lievitazione
prima della lievitazione

dopo la lievitazione
dopo la lievitazione

Trascorso il tempo di lievitazione, trasferire l’impasto su una spianatoia, dividerlo in 8 pezzi e appiattirli, formando dei rettangoli  di 7 cm di larghezza circa x 10 cm di lunghezza circa ( sono pazza, li ho misurati 😀 ), spessore 6 – 7 mm.

panini all'olio rettangoli

 

panini all'olio forma

Arrotolare ogni pezzo di impasto in modo stretto e disporre i panini all’olio ottenuti su una teglia ricoperta di carta da forno.

Cottura: Forno preriscaldato statico a 200°C per circa 15-18 minuti o fino a completa doratura.

Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario per terminare la cottura.

Prima di servirli, lasciate raffreddare , in modo che si formi bene la mollica 🙂

panini all'olio

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui, e su pinterest, cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.