Crea sito

Zucchine in pastella senza glutine

Zucchine in pastella senza glutine con farina di riso che piaceranno anche ai bambini!!
Avete mai usato la farina di riso per friggere? Dovete assolutamente provarla e vedrete che come me , ve ne innamorerete!
La frittura con la farina di riso e in questo caso con una pastella a base di farina di riso, risulta asciutta, croccante, saporita, sfiziosa e molto semplice da realizzare ed inoltre si riesce a preparare un piatto goloso adatto a tutti quindi anche agli intolleranti al glutine e ai ciliaci.
Io vi suggerisco di provarla, vedrete che non la cambierete mai più e se aggiungerete a questa pastella anche un po’ di formaggio grattugiato, le vostre zucchine in pastella saranno meravigliose!

Zucchine in pastella senza glutine con farina di riso
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Zucchine (verdi medie)
  • 100 gFarina di riso
  • 150 gAcqua ( ghiacciata)
  • 1 pizzicoLievito chimico in polvere
  • 1 cucchiaioGrana o parmigiano grattugiato
  • 1 pizzicoSale

Zucchine in pastella senza glutine: preparazione…

  1. Raccogliete la farina in una ciotola e aggiungete l’acqua ghiacciata poco per volta, fino ad ottenere un composto fluido, ma non troppo liquido, unite un pizzico di lievito in polvere e mescolate.

  2. Per preparare le zucchine in pastella vi consiglio di tenerle in frigo per almeno due o tre ore, quindi lavatele e tagliatele a rondelle spesse 2-3 mm.

    Versate la pastella che avete preparato sulle zucchine, aggiungete una bella presa di formaggio e mescolate.

    Scaldate una padella capiente con dell’olio di semi di girasole, fate la prova stecchino per valutare la temperatura, cioè immergetene la punta nell’olio caldo, sa farà tante bollicine, potrete cominciare a friggere.

    Tuffate le rondelle pastellate nell’olio caldo e lasciate che si dorino per bene, quindi scolatele, lasciatele cadere su della carta assorbente e spostatele nel piatto in cuci le servirete.

    Portate in tavola ancora calde e fragranti, aggiungendo se vi fa piacere una leggera spolverata di sale.

Seguitemi su

facebook, pinterest , instagramtwitter: troverete anche li le mie ricette!

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.