Crea sito

Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine

Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine…
Vi ho raccontato già dei miei biscotti al grano saraceno senza glutine, ma la mia avventura con questo finto cereale non era e credo non è ancora finita, dato che me ne sono innamorata!
In questa ricetta vi racconto come realizzare una torta senza glutine, con solo grano saraceno e mandorle, morbida e soffice grazie all’aggiunta dello yogurt, che tra l’altro ne permette una durata maggiore.
Ma andiamo in cucina, vi racconto come prepararla…

Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 ggrano saraceno
  • 150 gmandorle (con la buccia)
  • 150 gburro
  • 150 gyogurt (bianco alla vaniglia)
  • 150 gzucchero
  • 3uova (Grandi)
  • 1 bustinalievito chimico in polvere
  • 1 bustinavanillina
  • q.b.zucchero a velo (per la finiture)

Strumenti

  • Planetaria (o sbattitore elettrico)
  • Stampo o teglia da 20cm
  • Padella
  • Frullatore / Mixer

Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine: preparazione…

  1. Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine

    Raccogliete le mandorle in una padella e tostatele a fiamma moderata saltandole spesso.

    Appena brunite lasciatele freddare e frullatele finemente fino ad ottenerne una farina.

  2. Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine

    Versate le uova nella ciotola della planetaria, unite lo zucchero e montate fino ad ottenere un composto molto montato e spuso.

    Unite il burro fuso a filo, mentre la frusta gira e sempre senza fermarvi unite la farina di mandorle a cucchiaiate.

  3. Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine

    Senza mai spegnere la planetaria unite lo yogurt e la farina di grano saraceno, usando magari il cucchiaio.

    Per finire unite il lievito e la vanillina e amalgamate.

  4. Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine

    Ottenuto un composto molto leggero e spumoso (è importante, la torta in forno cresce davvero poco e se il composto non fosse montato il risultato sarebbe pesante e gommoso) versatelo in una teglia da 2o cm e cuocete in forno ventilato a 170°C per 45 minuti.

    Se ti piace il mio stampo, lo trovi qui: stampo Decora per charlotte, molto carino, in acciaio antiaderente.

    Sfornata la torta, lasciate intiepidire per 15 minuti e sformatela.

    Servite il dolce tiepido o a temperatura ambiente, cosparso da zucchero a velo ( e un po’ di cannella se piace) da solo o meglio se accompagnato da latte o bevande.

  5. Seguimi sui social per restare aggiornata sulle nuove ricette…facebook , pinterest, instagram, twitter. Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    La torta è soffice e leggera e si conserva bene per un paio di giorni, ben chiusa in un contenitore adatto. Purtroppo il grano saraceno è vero che non contiene glutine, ma purtroppo tende a far seccare un po’ tutto e preservarla dall’aria è indispensabile.

  6. Torta al grano saraceno e mandorle senza glutine
  7. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato la mia planetaria, ma si può sostituire tranquillamente con uno sbattitore o un frullatore ad immersione con accessorio per montare. Utilizzo spesso anche una spatola lecca pentola in silicone.

  8. “In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto, senza alcun vincolo”.

Seguimi sui social per restare aggiornata sulle nuove ricette…facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.