Crea sito

Strudel salato di zucca e patate con pasta sfoglia

Strudel salato di zucca e patate con pasta sfoglia…
Se abbiamo bisogno di idee facili e veloci per portare in tavola qualcosa di buono all’ultimo minuto, lo strudel salato con pasta sfoglia, ripieno di zucca e patate fa proprio a l caso nostro. Potrete cuocere la zucca e le patate al microonde, senza sporcare quasi nulla, oppure cucinarle in pentola, in ogni caso il risultato sarà delizioso e potrete completare il tutto aggiungendo il formaggio che preferite, io ho utilizzato solo il parmigiano, ma nulla viete che possiate aggiungere altri formaggio, o prosciutto cotto e crudo…
Ma andiamo in cucina, prepareremo insieme un piatto semplice e delizioso!

Strudel salato di zucca e patate con pasta sfoglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 400 gzucca gialla
  • 400 gpatate
  • 1cipolla (media )
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 100 gformaggio grana (o parmigiano)

Preparazione

  1. Strudel salato di zucca e patate con pasta sfoglia

    Sciacquate e pelate la patate e la zucca, tagliate tutto a tocchetti e raccoglietelo in una ciotola di vetro o ceramica, unite la cipolla tagliuzzata, il sale, il pepe e abbondante olio.

    Mescolate, coprite con un piatto e cuocete al microonde per 20 minuti 750W.

    In alternativa se non avete il microonde, saltate la cipolla in un abbondante giro d’olio, unite le patate e la zucca, salate, pepate e lasciate rosolare.

    Terminate la cottura aggiungendo dell’acqua solo se serve.

  2. Terminata la cottura al microonde o in padella, spegnete, mescolate e lasciate raffreddare.

    Stendete la sfoglia sul tavolo e distribuitevi gli ingredienti cotti in maniera uniforme e terminate con una spolverata di abbondante di formaggio grattugiato. Ripiegate i margini lunghi della sfoglia verso l’interno per un 1,5 cm, poi arrotolate su se stesso dal lato corto, aiutandovi con la carta forno della stessa pasta.

    Fate delle leggere incisioni della pasta per fare la decorazione, ma non tagliatela, spennellate con uovo e cospargete di semi.

    Cuocete in forno statico a 180°C per 25 minuti, se durante la cottura, la sfoglia si dovesse scurire troppo, abbassate un po’ la temperatura e coprite con alluminio, mantenete così fino a cottura ultimata.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.