Crea sito

Spaghetti al nero di seppia alla siciliana

Spaghetti al nero di seppia alla siciliana …
Solo poche cose al mondo sono buone come gli spaghetti al nero di seppia, ma in questo momento non me ne viene in mente nessuna 🙂 ! Una preparazione semplice, facile, veloce ma dal gusto impagabile, una ricetta famosa nel mondo e tipica della tradizione culinaria catanese.
Se non l’avete mai provata è giunta l’ora di rimediare…

Spaghetti al nero di seppia alla siciliana
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gSeppia (Due seppie medie con nero freschissime)
  • 1Cipolla (media)
  • 200 gDoppio concentrato di pomodoro
  • 200 gPassata di pomodoro
  • 1 bicchiereAcqua
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 500 gSpaghetti

Preparazione

  1. Affettate la cipolla e rosolatela nell’olio, unite la passata e il doppio concentrato, fate cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Mettete su l’acqua per la pasta e mentre il sugo comincia a cuocere pulite le seppie stando attenti a non rompere le sacche con l’inchiostro, se non siete in grado di farlo fatele pulire dal pescivendolo, estrarrà lui le sacche e ve le metterà da parte. In poco olio a parte rosolate le seppie per circa un minuto, poi unitele al sugo insieme alle piccole sacche nere che dovrete schiacciare e rompere, mescolate bene e vedrete come il sugo presto si colorerà di nero, unite un bicchiere d’acqua e fate cuocere per circa 45 minuti.

  2. Condite i vostri spaghetti e servite!

  3. Spaghetti al nero di seppia alla siciliana

    Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Calamari gratinati ricetta veloce al forno;

    Calamari con ripieno di patate agrodolce;

    Idee per un menù a base di pesce.

Note

Con un altro procedimento potrete rosolare la cipolla, aggiungere le seppie e lasciate insaporire, quindi unite la passata, il doppio concentrato, le sacche d’inchiostro e le seppie, mescolate per distribuire il colore e lasciate cuocere per 45 minuti, il tempo che le seppie si ammorbidiscano. In pratica o le cuocete col primo metodo, velocemente, o col secondo, ma dovrete aumentare i tempi di cottura.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.