Semifreddo furbo al torrone bianco senza uova

Semifreddo al torrone bianco senza uova, una delle ricette per torrone avanzato, più riuscita!…
Con le feste in arrivo si è sempre alla ricerca di idee originali da portare in tavola e se queste idee sono anche semplici, veloci, accattivanti e golose, ecco che allora abbiamo trovato la soluzione giusta!!
In questa ricetta vi suggerisco come preparare un semifreddo al torrone senza uova, facilissimo, veloce e con essenzialmente due ingredienti, più qualcuno per la decorazione.
Volete provarlo con me? Sono sicura che vi piacerà e sarà anche la soluzione giusta per riciclare il torrone bianco avanzato e se anche non si tratta di un vero semifreddo, sarà comunque un successo! 🙂

Semifreddo furbo al torrone bianco senza uova
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

450 g panna fresca da montare (non vegetale)
200 g torrone bianco
70 g acqua
q.b. crema spalmabile alle nocciole
q.b. granella di pistacchi

Strumenti

1 Sbattitore
1 Stampo da Plumcake

Passaggi

Preparazione…

Prendete 150g di torrone e tagliatelo a pezzetti quanto più piccoli riuscite a farli, raccoglieteli in una ciotola e unite l’acqua.
Passate due minuti al microonde a 750w per mescolando almeno una volta ogni 30 secondi.
Se non avete il microonde, versate tutto in un pentolino e sciogliete a fuoco minimo, mescolando di continuo.

Semifreddo furbo al torrone bianco senza uova

Lasciate freddare completamente mescolando di tanto in tanto.
Montate la panna (molto fredda), ma non fatela troppo ferma e unitela al torrone sciolto, mescolando tutto con estrema delicatezza e senza smontare il composto.

Tritate il resto del torrone e unitelo al composto.
Versate tutto su uno stampo da plumcake da 24 cm rivestito di carta forno.

Semifreddo furbo al torrone bianco senza uova

Distribuitevi sopra dei biscotti al cioccolato e riponete in congelatore per circa 12 ore.
Trascorso il tempo, sformate e posizionate su un piatto.
Decorate con crema spalmabile alle nocciole e granella di pistacchio, portate in tavola e servite.
Conservate la parte avanzata in congelatore (anche per parecchi giorni), chiusa dentro un contenitore ermetico e lasciate acclimatare qualche minuto a temperatura ambiente prima di servire.

Per decorare, se non avete una sac à poche usa e getta, utilizzate una busta per alimenti. Raccogliete la crema spalmabile su un angolo, fate un buco con le forbici e decorate il semifreddo.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook; pinterestinstagramtwitter e tiktok.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.