Crea sito

Pomodori confit gratinati al forno

Pomodori confit gratinati al forno con pangrattato e formaggio…
I pomodorini confit sono un antipasto e un contorno sfiziosissimo, io ne vado matta e li mangerei anche a colazione, così qualche giorno fa avevo dei pomodori in frigo da consumare ed ho pensato di prepararli con la tecnica dei confit, poi strada facendo, ho pensato pure che una bella gratinatura con formaggio e pangrattato sarebbe stata perfetta e detto fatto, i pomodori confit gratinati erano pronti!!
Volete conoscere la ricetta? Eccola, li amerete perché sono deliziosi sia come antipasto che come contorno e credo proprio che piaceranno anche ai bambini: i miei figli li hanno divorati in un secondo ed ho dovuto riprepararli per farli assaggiare anche a mio marito!!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i pomodori

  • 8pomodori (rossi e maturi)
  • q.b.zucchero
  • q.b.sale
  • q.b.origano
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per la gratinatura

  • 200 gpangrattato
  • 70 ggrana o parmigiano (grattugiati)
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Pomodori confit gratinati al forno con pangrattato e formaggio: preparazione…

  1. Sciacquate i pomodori e divideteli a meta, con l’aiuto di un coltello affilato, eliminate la parte centrale con i semi.

    Rivestite una teglia con carta forno e posizionatevi i pomodori, cospargete ogni pomodoro con un pizzico di zucchero, un po’ di sale e dell’origano, irrorate con un po’ d’olio e passate in forno a 160°C per circa un’ora, dovranno asciugarsi un po’ e ammorbidirsi.

    Preparate una panatura con pangrattato, formaggio, prezzemolo e olio (se gradite potete anche aggiungere un pizzico d’aglio), mescolate il tutto molto bene, sfornate i pomodori e distribuitevene una bella manciata su ognuno.

    Ripassate in forno per altri dieci minuti o fino a che la panatura non abbia preso un po’ di colore.

    Sfornate, lasciate intiepidire e servite, sono buoni anche a temperatura ambiente dopo qualche ora di riposo.

    Conservate quelli avanzati in frigo, dentro un contenitore ermetico e consumate freddi o a temperatura ambiente.

Seguimi sui social per restare aggiornato sulle novità: 

facebook ; pinterest; instagram; twitter.

Se volete ricevere un messaggio su Facebook con gli aggiornamenti su ogni nuova ricetta, clicca QUI e seleziona il tasto ISCRIVITI.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.