Pizza con patate salsiccia e funghi

Pizza con patate, salsiccia e funghi fatta in casa…
Una delle mie pizze preferite, ma non solo per me, anche per la mia famiglia!!
Siamo dei divoratori di pizza ed ogni scusa è buona per cucinarle e crearne sempre di diverse, l’altro giorno preparando delle scacce, mi è avanzato dell’impasto ed ho pensato bene di farle. In frigo avevo la salsiccia, le patate e le cipolle in casa mia non mancano mai ed ho preparato questa sfiziosità che è un classico in tutta la penisola: la pizza croccante fuori e morbida dentro, con patate, cipolla, salsiccia e tanta mozzarella filante!!
Ecco la ricetta, se vi sentite ispirati seguitela, non ve ne pentirete!!

Pizza con patate e salsiccia fatta in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 gSemola di grano duro rimacinata
  • 320 gAcqua
  • 12 gSale
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Per la farcitura

  • 1Cipolla grande
  • Patate medie
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe nero
  • 600 gSalsiccia cruda di maiale
  • q.b.Grana o parmigiano grattugiato
  • 500 gMozzarella
  • q.b.Funghi misti surgelati o freschi

Preparazione

  1. Prima di mettere le mani in pasta, se avete tempo, vi consiglio di dimezzare e ridurre al minimo il lievito, magari potreste impastare al mattino e infornare al pomeriggio ed in questo caso 4g basterebbero, tenendo l’impasto al calduccio.

    Se invece non avete tempo, impastate seguendo la ricetta.

    Raccogliete la farina in una ciotola, aggiungete una parte d’acqua e l’olio, mescolate grossolanamente, fate una fontana ed unite il lievito e ancora una parte d’acqua, scioglietelo, mescolate e finite con il sale e l’ultima parte d’acqua.

    Girate l’impasto in ciotola, poi rivoltate tutto sulla spianatoia e impastate vigorosamente per dieci minuti, fermatevi quando avrete ottenuto una massa liscia, omogenea ed incordata.

    Ungete una ciotola, riponetevi l’impasto e lasciatelo lievitare in forno con luce accesa e coperto da pellicola fino al raddoppio, naturalmente in piena estate i tempi si ridurranno di parecchio, quindi se volete rallentare la lievitazione, riducete il lievito.

  2. Trascorse circa due ore, ma il tempo è indicativo, l’impasto dovrebbe aver raddoppiato il suo volume, rivoltatelo sulla spianatoia e formate dei panetti da poter distribuire sulle vostre teglie.

    Io ne avevo 3 da 30cm di diametro ed ho diviso la pasta in tre pezzi.

    Lasciate riposare i panetti per dieci minuti.

  3. Ungete una teglia e se usate la carta forno ungete pure quella, poi stendetelo con le mani allargandolo delicatamente.

    Se dovesse risultare troppo elastico, lasciate riposare 5 minuti e riprendete.

    Con una grattugia a fori larghi grattugiate sia la cipolla che le patate (io l’ho fatto direttamente sulle pizze), distribuitele sull’impasto steso in teglia, date un buon giro d’olio, una spolverata di sale e pepe e per finire distribuitevi anche dei pezzetti di salsiccia e i funghi congelati.

    Infornate a 200°C ventilato o statico per 35-40 minuti, quando le pizze saranno cotte e dorate, tiratele fuori dal forno, cospargetele con il grana o il parmigiano grattugiato e distribuitevi la mozzarella, rimettete in forno giusto il tempo di far fondere il formaggio, quindi sfornate definitivamente e portate in tavola ancora calde, dopo 5 minuti di riposo.

  4. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Pizza con patate e mozzarella alta e soffice;

    Pizza in teglia croccante fatta in casa;

    Pizza focaccia con pomodorini e olio Evo;

    Pizza focaccia Facci di vecchia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.