Crea sito

Moussakà piatto greco originale

Moussakà piatto greco originale…
Nell’ormai lontano 2009 facemmo un fantastico viaggio in Grecia, una vacanza in camper lunga un mese, nel quale girammo in lungo e largo questa terra dalle mille sfaccettature, con un cuore diviso tra coste stupende e montagne meravigliose..
In quella terra in cui abbiamo lasciato un pezzetto di noi, assaggiammo davvero di tutto e una delle pietanza che ci restò nel cuore fu la Moussakà, un pasticcio di carne e melanzane fritte arricchito con patate e besciamella, davvero buonissimo.
La Moussaka è un piatto elaborato, ricco e sontuoso e sono certa che se siete stati almeno una volta in Grecia, lo abbiate assaggiato, non c’è infatti ristorante che non lo proponga sul menù.
Certo è una preparazione lunga e piuttosto calorica, ma vale davvero la pena farla e così almeno una volta l’anno mi riprometto di farla. Così anche quest’anno ho cucinato la Moussakà, con la piccola differenza che questa volta ho pensato di condividere la ricetta con voi, ma siete curiosi di conoscerla?
Seguitemi in cucina, armatevi di buona volontà e preparate con me questa delizia!!

Moussakà piatto greco originale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 -10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il sugo di carne

  • 600 gmacinato (misto di agnello, vitello e maiale)
  • 100 mlcipolla
  • 90 gcarote (facoltativa)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 2/3 bicchierevino bianco
  • 1 pizzicocurcuma in polvere
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 200 gpassata di pomodoro
  • q.b.acqua

Per le patate

  • 800 gpatate (a pasta gialla)
  • q.b.olio di semi di arachide (per friggere)
  • q.b.sale

Per le melanzane

  • 1.200 kgmelanzana
  • q.b.sale
  • q.b.olio di semi di arachide (per friggere)

Per la besciamella

  • 50 gfarina 00
  • 25 gburro
  • 800 glatte
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Per assemblare la Moussakà

  • Ragù (tutto)
  • 600 gbesciamella
  • melanzane fritte (tutte)
  • patate fritte (tutte)
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (o grana)

Strumenti

  • Pirofila
  • Forno
  • Padella

Moussakà piatto greco originale

  1. Moussakà piatto greco originale

    Pelate, sciacquate e tagliate a tocchetti le cipolle, se volete aggiungere le carote (non previste nella ricetta originale) fate lo stesso con questi ortaggi.

    Unite il macinato, potrete utilizzarne uno misto di agnello, maiale e vitello come fanno in Grecia, utilizzarne uno di vitello o uno misto di maiale e vitello, fate voi.

    Lasciate rosolare bene la carne, unite la curcuma e la cannella, sfumate con il vino bianco, aggiustate di sale e dopo che tutti i liquidi si saranno assorbiti, aggiungete la passata di pomodoro e un po’ d’acqua. Cuocete a fiamma bassissima per 45 minuti, se i liquidi si dovessero asciugare del tutto, regolate con ancora un po’ d’acqua, in ogni caso a fine cottura dovrete ottenere un ragù denso e cremoso.

  2. Affettate le patate e tagliatele a fette non troppo sottili, sciacquatelo abbondantemente sotto l’acqua corrente, tamponatele con un canovaccio e friggetele in olio caldo. Scolate, poggiate su della carta assorbente e mettete da parte.

  3. Per la besciamella, fate sciogliere il burro in una pentola e unite la farina, lasciate dorare ottenendo così quella che i francesi chiamano roux.

    Quando la farina sarà colorata, togliete dal fuoco e cominciate a versare il latte mescolando velocemente cercando di sciogliere i grumi che tenderanno a formarsi.

    Mentre unite tutto il latte a filo, girate con la frusta velocemente. Finito di versare il liquido, rimettete sul fuoco e portate a bollore senza smettere di rimestare.

    Appena la besciamella si sarà addensata, unite un pizzico di noce moscata, toglietela dal fuoco e versatela in una ciotola.

  4. Per preparare le melanzane, lavatele, togliete il picciolo e affettatele a fette poco più spesse di 1/2cm.

    Disponetele in uno scolapasta (purtroppo manca la foto del passaggio) alternandole ad una spolverata di sale.

    Lasciatele riposare un’ora, scaricheranno l’acqua di vegetazione, poi sciacquatele abbondantemente sotto l’acqua corrente, tamponatele con un canovaccio e friggete le in abbondante olio extravergine d’oliva.

    Fatte tutte queste preparazioni, non ci resta che assemblare il pasticcio: disponete tutte le patate fritte in una pirofila, e poi fate uno strato con 1/3 delle melanzane.

  5. Moussaka ricetta greca

    Date una spolverata di formaggio e fate uno strato di ragù.

    Create ancora uno strato di melanzane, uno di formaggio grattugiato e uno di ragù.

    Finite con le ultime melanzane, versate un’abbondante strato di besciamella, ancora una spolverata di formaggio e finite passando tutto in forno ventilato o statico a 180°C per 20-25 minuti, o fino ad ottenere la doratura desiderate.

    Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire, la moussaka comunque può essere gustata anche a temperature ambiente.

  6. Conservate la parte avanzata in frigo ben chiusa in un contenitore ermetico per due o tre giorni e scaldate prima di consumarla.

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Baklava ricetta orientale;

    Yogurt greco fatto in casa;

    Insalata greca – Greek salad;

    Tzatziki salsa greca;

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.