Crea sito

Cozze alla marinara con pomodorini e vino bianco

Cozze alla marinara con pomodorini e vino bianco…
Un classico della cucina italiana, semplice economico e molto gustoso, adatto ad essere sia un antipasto che un secondo e perfetto quando si vuol fare bella figura senza impegnarsi troppo.
Potrete preparare le cozze alla marinara con o senza pomodorini, ma non potrete fare a meno di aggiungere aglio, prezzemolo e vino bianco, per il resto il piatto è davvero semplice e si prepara in un attimo, a patto che abbiate dei mitili puliti e spurgati.
Se non avete mai pulito le cozze nere, non preoccupatevi, con qualche accortezza, leggendo la ricetta, scoprirete come farlo alla perfezione e senza stress!
Ma siete pronti a seguirmi? Andiamo in cucina allora!!

Cozze alla marinara con pomodorini e vino bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 kgcozze
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • 150 gpomodorini ciliegino
  • q.b.peperoncino
  • 80 gvino bianco

Cozze alla marinara con pomodorini e vino bianco: preparazione

  1. Lasciate i mitili un’ora in acqua leggermente salata, trascorso il tempo sciacquatele, togliete il bisso, cioè quei filamenti che le tengono attaccate tra loro.

    Strofinate le cozze con del sale, meglio grosso se lo avete ed eliminate tutte le incrostazioni, in alternativa usate una paglietta abrasiva.

    Sciacquate ancora sotto l’acqua corrente e lasciate in ammollo per altri quindici minuti in acqua semplice, elimineranno l’eccesso di sale.

  2. Rosolate aglio e prezzemolo in una padella capiente, aggiungete i pomodorini lavati e divisi a metà e un po’ di peperoncino, lasciateli appassire e aggiungete le cozze, alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco.

    Lasciate cuocere circa 7 minuti col coperchio, senza aggiungere mai sale, perché non serve e mescolando a metà cottura.

    Appena le cozze saranno aperte spegnete e portate in tavola ancora calde, cosparse con un po di prezzemolo.

Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

Seguimi sui social per restare aggiornata sulle nuove ricette…facebook pinterestinstagramtwitter.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.