Questo risotto non perde mai il suo fascino, stavo sbirciando nelle mie ricette e ho trovato questa che vi propongo…

Sempre buono , sempre attuale 🙂

…Poi domani e’ domenica.. chissa’ che non vi venga il desiderio di cucinarlo per pranzo 😉

Per 4 persone:

-320 g di riso carnaroli

-1/2 bicchiere di vino bianco ( in alternativa per renderlo piu’ gustoso si puo’ sfumare con una piccola dose di cognac)

-800 ml di brodo di pesce (o vegetale)

-300 g di porcini (o funghi misti, anche surgelati)

-20 scampi (le teste le useremo per il brodo di pesce)

-1 scalogno

-1 mazzetto di rucola (o prezzemolo)

-sale ,pepe, peperoncino q.b.

-olio EVO

P.s.: con i prodotti surgelati ricordate di rosolarli fino a che perdano tutta l’acqua in eccesso e solo dopo aggiungeteli al riso.

Scaldare l’olio in una padella capiente ,e fare tostare il riso, per 2-3 minuti, sfumatelo col vino bianco, e quando questo sara’ assorbito, irrorate il riso col brodo un poco alla volta, ogni volta che il riso avra’ assorbito tutto il liquido ,versatene altro e cosi’ via.

Salare e pepare.

Intanto in una casseruola a parte scaldate altro olio e soffriggete lo scalogno  tritato, aggiungendo i funghi (puliti) e le code di scampi , salate e cuocete per 5 minuti.

Intanto il risotto sta continuando a cuocere ,quando mancheranno 2-3 minuti dalla fine della cottura unite il contenuto della casseruola, lo scalogno con  funghi e scampi, e portate a termine la  cottura del riso.

A fuoco spento aggiungete la rucola e rimestate,decorate con un pizzico di peperoncino fresco.

Buon appetito 😛

foto

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email