Pane senza Impasto

pane senza impasto

 

 

 

Questo pane non richiede un impasto faticoso a mano, è buono e semplice e in poco più di 3 ore, avrete un pane , sulla tavola, delizioso.

Si chiama senza impasto perche’ oltre agli ingredienti vi serviranno una capiente ciotola ed una forchetta, questi due utensili saranno tutto quel che vi occorre per ottenere un pane buono come quello del panificio; olio di gomito? ZERO 🙂

Le ricette del pane senza impasto sono svariate sul web, ma io ho voluto andare sul sicuro prendendo la ricetta collaudata della mia amica Deborah del blog Lifferia, pane che avevo avuto la fortuna di assaggiare … quindi ho preso la ricetta del suo pane senza impasto e l’ho eseguita. Unica variazione il tipo di farina, ero in possesso della farina tipo 2 , ossia quella detta semi-integrale , ricca di fibre e non raffinata,  una farina genuina che conferisce al pane cotto un colore meno bianco ma leggermente più dorato, proprio per la presenza dei cereali contenuti al suo interno, ho così dovuto aggiungere pochissima acqua in più rispetto alla ricetta della amica e collega.

Inutile dire che è stato un successo, questo pane si conserva benissimo, coperto in luogo asciutto , anche 3-4 giorni.

Ecco la ricetta:

Occorrente: Capiente ciotola, forchetta, pellicola per coprire l’impasto.

Ingredienti:

-500 g di farina tipo 2

-400  ml di acqua (380ml se usate farina bianca “0” o “00” )

-12 g di sale

-12 g di lievito di birra fresco

-1 cucchiaino di miele

-semola di grano duro

-olio per ungere la teglia

Preparazione:

Intiepidiamo leggermente l’acqua e sciogliamo al suo interno il lievito,con il miele.

Prendiamo la ciotola e versiamo al suo interno la farina ,che non deve essere setacciata,con la forchetta creiamo un buco nella farina , una sorta di conca. Versiamo il sale ai lati della ciotola sulla farina, mentre nel buco centrale versiamo l’acqua intiepidita contenente miele e lievito. A questo punto con la forchetta iniziamo ad amalgamare il tutto facendo assorbire tutta l acqua.

Ecco pronto il nostro impasto. Copriamo la ciotola con la pellicola e lasciamo lievitare 2-3 ore circa, anche di più, se avete tempo.

Trascorso il tempo di lievitazione infarinate il piano di lavoro con la farina di semola di grano duro, versatevi sopra l’impasto (questo passaggio lo facciamo perché l’impasto è leggermente appiccicoso e con la semola riusciremo a maneggiarlo meglio) e suddividetelo in diverse pezzature , io preparo delle ciabattine, su consiglio della mia amica, arrotolando la pasta su sé stessa come è possibile vedere dalla foto.

Prendete una leccarda da forno , ungetela leggermente ed infornate in forno già caldo a 235° per circa 15-20 minuti , anche di più nel caso di pezzature più grandi e comunque la cottura può variare in base alle caratteristiche del forno.

Lasciate raffreddare e servite!

Grazie per aver letto la ricetta di oggi 😀

 

Pane senza Impasto

pane senza impasto

 

Seguimi su Facebook , NON PERDERAI NESSUNA RICETTA 🙂

 

Print Friendly, PDF & Email

13 Commenti su Ricetta: Pane senza Impasto

  1. Cercando la ricetta del pane senza impasto, l’ideale per una come me che non e’ molto brava negli impasti lievitati, mi sono persa nelle tue bellissime e golose rcette e quindi armata di carta e penna ho cominciato a copiarne, complimenti anche per le fotografie che fanno venir voglia di cucinare! Ora mi cimento in questo pane, visto che ho tutti gli ingredienti, chissa’ quanto durera’ a casa mia…

  2. Spettacolare ricetta, stasera la mia cucina si e’ trasformata nel forno di un fornaio! Che modesta…pero’questo pane lo consiglio davvero a tutti, facile da fare e davvero buonissimo! A casa mia e’ andato letteralmente a ruba, i miei figli mi hanno riempito di complimenti e mi hanno detto di ringraziare Deborah per la ricetta…detto fatto!

I Commenti sono chiusi.